Scroll to Top

Amici 15, dal daytime del 27 novembre: si formano le squadre

Gessica e Daniele hanno scelto i componenti delle loro squadre. Restano fuori Yvonne, Paolo e Floriana. Svelati i nomi degli sfidanti: per la categoria canto proverà ad entrare nella scuola Nausicaa, mentre Federica è pronta a sfidare la ballerina Gessica

Amici 15, dal daytime del 27 novembre: si formano le squadre

Ieri i nuovi allievi della scuola di Amici hanno eletto Gessica e Daniele, frontman dei La Rua, come primi capisquadra che domani, sabato 28 novembre, potrebbero rischiare di andare in sfida qualora la loro squadra non riuscisse a superare le varie prove confronto. Oggi i due ragazzi hanno scelto i componenti delle squadre. Nel primo giro Gessica ha scelto i Metrò, Luca, Elodie, e i ballerini di latino-americano Benedette e Luca. Mentre Daniele ha voluto Sergio, Chiara, Daniela e Andreas. I ragazzi ad essere stati esclusi non l’hanno presa proprio bene. Ognuno di loro si impegna al massimo e vorrebbe far vedere al pubblico e agli insegnanti il proprio talento, e non esibirsi nello speciale di sabato per loro non è proprio il massimo. Il ballerino Gabriele, che si sente abbastanza sicuro di sé, è parecchio arrabbiato perché non vuole stare in panchina e guardare gli altri. Nick, invece, che già manca un po’ di autostima, ci rimane ancora più male per non essere stato scelto, e si abbatte. La formazione continua e Gessica sceglie quindi Gabriele e Cristiano, mentre Daniele tiene nella sua squadra Nick e Alessio. Gli altri ragazzi quindi provano a convincerli per non essere lasciati da parte. Michele gli dice che hanno fatto un grosso errore a non averlo scelto, perché certo di portare punti con le sue esibizioni. Inoltre tra lui e Andreas avrebbero dovuto scegliere proprio lui perché più esplosivo nel pezzo assegnato loro per sabato. Lele non sopporta il fatto di non poter esibirsi nella prova comune con Luca, in cui si sente abbastanza sicuro. «Non posso fare altro che prendere atto di questa cosa», dice il ragazzo.

Fabrizio Moro aiuta Cristiano col suo inedito, lui è entusiasta – Intanto continuano le lezioni e Fabrizio Moro, new entry tra i docenti di canto, raggiunge in sala prova Cristiano. Gli chiede di fargli sentire un suo inedito e si complimenta con lui. «E’ davvero un bel pezzo». Poi si mettono al pianoforte e ci lavorano un po’ insieme per migliorare qualche piccolo dettaglio. Cristiano è entusiasta. Il maestro Denis invece prova a correggere gli errori di Alessio nei pezzi a lui assegnati. «E’ davvero dura, c’è tanta tecnica ma lavorando ce la farò», dice l’aspirante ballerino.

Gli esclusi provano a convincere i capisquadra
Continua la formazione e Lele si prova a convincere Gessica e Daniele dicendo di aver stravolto totalmente il suo pezzo, scrivendo anche gli arrangiamenti, e che merita di essere premiato. Anche Michele dice la sua: «Posso dare quanto Andreas, o forse di più». Floriana invece è certa di poter dare tanto ad entrambi e si ritiene all’altezza. Yvonne dice di avere una voce unica, nei suoi brani si sente molto presente e vorrebbe mettersi in gioco. Lo stesso lo pensano gli Aula 39. Paolo assicura che sul palco potrebbe davvero dare tanto, mentre il frontman dei Raft crede di non essere stato scelto perché a giudicare sarà l’insegnante Braga, che non era particolarmente soddisfatto da loro. Ma assicura che Braga ha ascoltato il loro pezzo e gli è piaciuto molto. Così alla fine sia Gessica che Daniele si convincono e lo vogliono in squadra. Lui sceglie di andare nel gruppo della ballerina. Daniele sceglie quindi gli Aula 39, e Gessica continua con Michele. Davanti all’incertezza di Daniele, Lele va in saletta e fa il pezzo live. Alla fine viene scelto. Restano fuori Yvonne, Paolo e Floriana.

Nausicaa e Federica proveranno a conquistare un banco
Stefano Di Martino svela poi chi sarà la sfidante nella categoria canto. Si tratta di Nausicaa, già conosciuta e stimata dagli allievi. Mentre se Gessica perderà sabato la sfida dovrà scontrarsi con Federica. La campanella della scuola tornerà a suonare lunedì sempre su Real Time alle 13:50. «Ma bisogna vedere se i ragazzi ci saranno ancora tutti», dice Stefano.



Leggi anche: