Scroll to Top

Antenna Sicilia: chiude la storica redazione della tv regionale. Il comunicato di addio

La redazione di una delle più note emittenti siciliane ha chiuso definitivamente i battenti due giorni fa. Quattordici giornalisti sono stati licenziati, i quali hanno deciso di dire addio con un comunicato pubblicato online

Antenna Sicilia: chiude la storica redazione della tv regionale. Il comunicato di addio

L’altro ieri è andata in onda l’ultima edizione del telegiornale di una delle più longeve emittenti siciliane, Antenna Sicilia; ieri la redazione ha chiuso definitivamente i battenti e la crisi del settore lascia senza lavoro quattordici giornalisti. Ecco il comunicato di addio che essi hanno voluto diramare online e a tutti gli uffici stampa: «Questa è l’ultima edizione del telegiornale di Antenna Sicilia, che va in onda in forma inusuale e non come voi telespettatori avete imparato a conoscerlo e ad apprezzarlo in questi 36 anni. All’Ufficio Provinciale del Lavoro di Catania, poche ore fa, si è conclusa la procedura che ha sancito il licenziamento di 14 dipendenti, il tutto con il parere contrario dei sindacati. L’azienda Sige ha confermato sino all’ultimo la completa indisponibilità a discutere di qualche altra ipotesi alternativa ai licenziamenti. Da domani (ieri, n.d.r.) i telegiornali non andranno più in onda; tutti i dipendenti di Antenna Sicilia, nonostante non percepiscano lo stipendio da tre mesi, hanno deciso di continuare a lavorare regolarmente al fine di garantire, come sempre, un’informazione corretta al servizio di tutti i siciliani. L’ultimo atto da dipendenti di Sige – prosegue il comunicato – lo hanno fatto devolvendo il compenso di questi ultimi giorni di lavoro a famiglie bisognose. Un gesto per dimostrare non solo l’attaccamento al lavoro e alla storia di questa emittente, ma anche la considerazione della sacralità del posto di lavoro che altri hanno inteso calpestare; l’azienda ha deciso di porre la parola fine mortificando una lunga serie di successi e riconoscimenti di quella che ancora oggi è stata ed è la prima emittente siciliana, grazie anche al nostro lavoro».

Commenti di sostegno e indignazione sono stati scritti su Facebook – «Vi dico solo che ho pianto quando stasera, da casa, ho visto in onda la sedia vuota dello studio del tg e ho sentito la voce fuori campo di Maria Torrisi che annunciava i licenziamenti – ha commentato su Facebook Salvo La Rosa, giornalista storico di Antenna Sicilia e presentatore dello show di grande successo “Insieme”, che aveva abbandonato l’emittente lo scorso luglio – non è giusto; la nostra azienda, il nostro lavoro, i nostri sacrifici non dovevano finire così. Che tristezza, anche per quei milioni di siciliani che hanno amato la nostra emittente e sono cresciuti con noi sin dal 1979, e ai quali non finiremo mai di dire grazie per l’affetto e la stima dimostratici negli anni».



Leggi anche: