Scroll to Top

Belen Rodriguez e la sorella Cecilia, balletto sotto la doccia fa impazzire il web (video)

Belen Rodriguez non si smentisce più dalle sue vacanze estive a Ibiza: su Instagram la showgirl argentina ha postato l’ennesimo video della sua permanenza estiva, che la ritrae in un giardino mentre accenna ad un balletto con la sorella Cecilia, mentre entrambe si divertono a spruzzarsi con una pompa dell’acqua

Belen Rodriguez e la sorella Cecilia, balletto sotto la doccia fa impazzire il web (video)

Continua, ormai a puntate, la calda estate in tutti i sensi della bellissima Belen Rodriguez: dopo le ultime rivelazioni confessate a “Chi”, la showgirl argentina è tornata alla carica. In vacanza costante a Ibiza con tutta la famiglia da almeno un mese, Belen ha pubblicato un ennesimo video su Instagram che la ritrae in costume (ridotto, naturalmente) in giardino e in compagnia della non meno bella sorella Cecilia; le due sono a bordo piscina che si divertono a ballare sotto il sole e spruzzandosi addosso dell’acqua tramite una pompa. Il tutto ballando in modo sensuale con i loro fisici invidiabili. Appena pubblicato, il video ha ovviamente ottenuto una marea di “mi piace” e commenti di diverso genere; qualche utente ha scritto per esempio, “Non sprecate l’acqua così”.

Il filmato
Nel video le due sorelle Rodriguez non si sono fatte mancare assolutamente nulla, come al solito; con pose molto bollenti hanno sicuramente scaldato il cuore (e non solo) dei numerosi fan. Chiaramente Belen è quella che non delude mai le aspettative e appare sempre come la più disinvolta e senza freni, riuscendo a rubare la scena alla sorella. Le loro curve, al solito, lasciano poco spazio all’immaginazione; rubano proprio la scena con quei lati B e decolletè che mandano in estasi chiunque abbia cliccato “mi piace”. Infatti, in pochissime ore il filmato ha sbaragliato le altre eventuali concorrenti superando le 480mila visualizzazioni. Belen in ogni stagione piace a tutti, ma inevitabilmente è sempre apprezzatissima soprattutto in estate! Chissà perché.



Leggi anche: