Scroll to Top

Calciomercato, derby della “Madonnina” per Candreva: il laziale conteso da Milan e Inter

L’offerta del Milan sembra molto più interessante rispetto a quella dell’Inter; verrebbe infatti proposto alla Lazio il cartellino intero di Alessandro Matri ed anche la possibilità di acquisto di El Shaarawy, che non rimarrà a Monaco dov’è attualmente in prestito

Calciomercato, derby della "Madonnina" per Candreva: il laziale conteso da Milan e Inter

Antonio Candreva, attualmente giocatore della Lazio, è il vero cruccio di Mancini che lo vorrebbe nella sua Inter; i neroazzuri lo avevano già cercato la scorsa estate. L’ex Cesena e Juventus è legato al club capitolino fino al giugno 2019; di sicuro il presidente Lotito, come nel caso di Biglia, non accetterà offerte che siano sotto i 25 milioni di euro. Galliani, diversamente dall’Inter, può giocarsi delle carte molto interessanti proponendo gli interi cartellini di Matri (in prestito alla Lazio) e Stephan El Shaarawy. Due veri e propri assi nella manica per Galliani, e questa proposta potrebbe convincere Lotito, che si sa è un bel osso duro e non fa sconti quando gli arriva un’offerta per un suo giocatore. L’ex giocatore del Milan El Shaarawy, attualmente in prestito al Monaco, lascerà il principato già in questa sessione di mercato dopo un deludente scorcio di stagione nel campionato francese per tornare a milanello, ma solo di passaggio perchè verrà sicuramente ceduto di nuovo in prestito. Attualmente quindi i rossoneri sembrano in vantaggio sui cugini nerazzurri che non hanno nessuna contropartita interessante da proporre attualmente. Non dimentichiamoci che il Milan ha ceduto in prestito, fino al termine della stagione, Matri alla Lazio, che potrebbe, in cambio di Candreva, proporre l’acquisto dell’intero cartellino dell’attaccante, ma resta da convincere lo stesso Lotito che non ama di solito questo tipo di trattative.

Candreva in rossonero
Questa volta però, secondo alcune indiscrezioni, sembra che il presidente dei capitolini si possa ammorbidire e lasciare partire Candreva in direzione Milano (sponda rossonera). Se questa trattativa andasse in porto, sarebbe l’ennesimo sgarbo di Sinisa Mihajlovic nei confronti del suo amico Roberto Mancini. Resta da capire adesso la volontà del centrocampista laziale.



Leggi anche: