Scroll to Top

Calciomercato Juventus: ufficiale Rolando Mandragora dal Genoa

Si è conclusa l’operazione che ha portato il talento diciottenne Rolando Mandragora alla Juventus. Al Genoa, titolare del cartellino, andranno 7 milioni più altri 7 di bonus. Il centrocampista sarà a disposizione dal prossimo giugno

Calciomercato Juventus: ufficiale Rolando Mandragora dal Genoa

Il talentuoso mediano Rolando Mandragora, 18 anni, ottima struttura fisica, è ora un giocatore della Juventus, manca solo l’ufficialità, ma l’affare è concluso. Il ragazzo, attualmente al Pescara in prestito dal Genoa, ha firmato un contratto di 5 anni. Il centrocampista dovrebbe rimanere nella squadra abruzzese fino al termine del campionato di Serie B. Dopo i numerosi contatti e altrettante trattative, l’accordo è praticamente chiuso già dalla serata di mercoledì, quando Marotta si è trattenuto nella sede della Juventus in compagnia del procuratore del giocatore, Vincenzo Pisacane. Al Genoa, titolare del cartellino, andranno sette milioni di euro più altri sette di bonus, vincolati alle prestazioni di Mandragora con la maglia bianconera. Già da molto tempo, il ragazzo era stato accostato alla “Vecchia Signora”; Rolando aveva fatto il suo esordio nella massima serie lo scorso anno, quando la Juventus perse in casa proprio con i liguri. Gasperini lo schierò titolare e lui rispose con una prestazione degna di nota bloccando un certo Paul Pogba. La Juve si aggiudica uno dei talenti italiani più forti al momento, Mandragora, mancino che può anche ricoprire il ruolo di mezzala, infatti al Pescara è stato impiegato come mediano davanti alla difesa, un po’ come faceva lo stesso Verratti quando militava nella squadra del delfino.

Una promessa del calcio italiano
La Juve ha trovato un talento che potrà solo migliorare, ma il Genoa compie l’ennesimo affare: il centrocampista fu prelevato per 25.000 euro, per poi farlo crescere nel settore giovanile del grifone. Per capire che avrebbe fatto strada sono stati necessari 131 minuti giocati con i rossoblù. Massimiliano Allegri aspetta il nuovo talento bianconero per il prossimo giugno.



Leggi anche: