Scroll to Top

Caldo e sole cocente, ecco i 10 alimenti che ci proteggono dai raggi solari

L’estate è arrivata con il bagaglio di caldo afoso e sole insopportabile; secondo alcuni esperti, esistono dieci alimenti che possono aiutare a difenderci dai raggi solari e dai loro danni sulla pelle e i capelli. Andiamo a vedere quali sono

Caldo e sole cocente, ecco i 10 alimenti che ci proteggono dai raggi solari

Pomodori, more, uova, pesce; no, non stiamo per suggerirvi qualche ricetta gustosa, questi sono solo alcuni degli alimenti ricchi di vitamine e antiossidanti che possono favorire l’aumento delle difese della pelle e dei capelli contro l’attacco e i danni provocati dai raggi solari. Lo ha spiegato Marcella Ribuffo, direttore dell’Unità di Dermocosmetologia all’Istituto Dermopatico dell’Immacolata (Idi): «Senza nulla togliere all’importanza di una buona crema protettiva e ai consigli di non esporsi molto nelle ore troppo calde, alcuni alimenti contengono sostanze che aiutano a proteggerci dall’interno dallo stress ossidativo dovuto all’esposizione ai raggi Uva e Uvb». Tendiamo in effetti a dimenticarcelo, ma esistono integratori per la pelle e i capelli che, assunti per via orale durante l’estate, neutralizzano i danni del sole; in generale, comunque, è consigliata un’alimentazione ricca di Omega 3 e Vitamina B, così come di frutta e verdura, soprattutto se colorate.

I dieci alimenti fondamentali
Vediamo allora l’elenco e le caratteristiche di questi dieci alimenti “amici” della nostra pelle: 1) Pomodoro: quello maturo è ricco di licopene, la sostanza che gli conferisce il caratteristico colore rosso e le proprietà antiossidanti; 2) Tè verde: grazie alle catechine, una variazione di polifenoli, svolge un’ottima funzione antiossidante; 3) Cacao: è antiossidante grazie ai flavonoidi; 4) More: insieme alle bacche svolgono un’ottima funzione protettiva grazie ad alcuni pigmenti viola, noti come antociani; 5) Pesce: ricco di Omega 3, soprattutto l’azzurro e il salmone, mentre le uova sono colme di vitamina B che protegge le membrane cellulari danneggiate; 6) Uova: anche queste ricche di vitamina B; 7) Carote: i suoi carotenoidi potenziano le difese della melanina; 8) Albicocche: sono ricche di minerali e vitamina A e C, oltre ad avere un basso apporto calorico; 9) Peperoni rossi e gialli: oltre ai carotenoidi, sono composti in larga parte di molecole antiossidanti; 10) Curcuma: con le sue proprietà antinfiammatorie garantisce un’efficace protezione per pelle e organismo contro i potenziali danni della tintarella.



Leggi anche: