Scroll to Top

Champions League, Roma-Barcellona 1-1: una magia di Florenzi risponde a Suarez

Parità all’Olimpico di Roma tra i giallorossi e il Barcellona di Messi. Un gol pazzesco da centrocampo di Florenzi risponde all’uruguaiano Suarez

Champions League, Roma Barcellona 1-1: una magia di Florenzi risponde a Suarez

Nella prima giornata di Champions League, gruppo E, la Roma di Garcia e il Barcellona dell’ex Luis Enrique pareggiano 1-1: sblocca la partita Luis Suárez per il vantaggio blaugrana, poi al 31′ l’incredibile rete da centrocampo di Alessandro Florenzi per il pari definitivo. Nel secondo tempo Lionel Messi colpisce la traversa. Al termine della sfida l’allenatore dei giallorossi Rudi Garcia ha dichiarato: «Tatticamente abbiamo giocato benissimo, soprattutto abbiamo difeso molto bene e ognuno si è sacrificato. Forse potevamo gestire meglio la palla ed essere più pericolosi in contropiede, ma sono molto contento dei ragazzi. E’ un risultato importante anche per le prossime gare. Dopo il 7-1 contro il Bayern siamo cresciuti, l’esperienza dell’anno scorso è servita, sono arrivati giocatori importanti, ma sono tutti stati bravi. Se devo fare una menzione particolare, la faccio a Florenzi, perché ha fatto un gol incredibile. De Rossi davanti alla difesa era studiato per contrastare il loro centrale di centrocampo che saliva e anche Messi e Neymar che spesso si abbassano tra le linee ha fatto una partita di un’intelligenza tattica sopra la media». Dopo il gran gol in una serata da incorniciare per lui, Alessandro Florenzi ha detto di essersi messo le mani in faccia, «sono riuscito a fare un grande gol. Siamo arrivati a un buon punto dell’Everest, abbiamo fermato la squadra più forte del mondo, siamo stato lottatori, non abbiamo mai mollato e siamo rimasti sempre uniti. Siamo contenti e godiamoci questa serata e poi subito testa al Sassuolo».

Champions League, Roma Barcellona 1-1: una magia di Florenzi risponde a Suarez

ROMA-BARCELLONA 1-1
Reti: 21′ Suarez (B), 31′ Florenzi (R)

ROMA (4-1-4-1) Szczesny (De Sanctis dal 4′ s.t.); Florenzi (Torosidis dal 40′ s.t.), Manolas, Rudiger, Digne; De Rossi; Salah, Keita, Nainggolan, Iago Falque (Iturbe dal 36′ s.t.); Dzeko. All. Garcia.

BARCELLONA (4-3-3) Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Mathieu, Jordi Alba; Rakitic (Rafinha dal 16′ s.t., Mascherano dal 20′ s.t.), Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique.



Leggi anche: