Scroll to Top

Comprare casa: in Sardegna si registra un vero boom di richieste

Ad avere il primato di domande è Sassari, una cittadina di provincia del nord della Sardegna. Sull’isola, intanto, si registra un vero boom di richieste. Ma attenzione, non è come si potrebbe pensare, un trend legato esclusivamente al turismo

Comprare casa: in Sardegna si registra un vero boom di richieste

In un quadro così poco allegro come quello di questi ultimi anni, per quanto riguarda il mercato immobiliare, in Sardegna si apre una breccia di positività che fa ben sperare anche il resto d’Italia. Che il mercato del mattone si stia riprendendo è un’affermazione troppo forte, ma forse siamo vicini a una piccola, vera, ripresa. Sull’isola, intanto, si registra un vero boom di richieste. Ma attenzione, non è come si potrebbe pensare, un trend legato al turismo. Eh no, perché se così fosse ad andare per la maggiore sarebbero soprattutto le abitazioni site in località turistiche o comunque in costa, invece ad avere il primato di domande è Sassari, una cittadina di provincia del nord Sardegna che, se pure non dista dal mare che 14 km, non si può certo definire una meta vacanziera per eccellenza. L’aumento di acquisti di case a Sassari è stato, nei primi mesi del 2016, del 7,4% rispetto al primo semestre dello scorso anno, del 2015, di conseguenza sono aumentate anche le richieste di mutuo e le ricerche su portali come spaziomutui.com (approfondimenti su www.spaziomutui.com).

La domanda di abitazioni sull’isola è cresciuta del 4,8%, di contro i prezzi non sono cambiati poi molto, registrando un +0,2%. A seguire il trend di Sassari è Olbia, col +6,7% e un prezzo al metro quadro di circa 3.110, aggiudicandosi così il primato di città più cara della Sardegna. Dietro Olbia, per quanto riguarda la crescita della domanda, c’è Oristano con un +5,5%. Meno interessanti le percentuali delle città del sud dell’isola tra cui quelle che hanno registrato una crescita minore (ma pur sempre crescita), sono Iglesias col +4,8% e Carbonia col 2,8%. Il Capoluogo, Cagliari, registra invece una crescita del +4,4%.

E i prezzi? L’andamento è migliorato, ovviamente per chi vende, un po’ meno bene per chi acquista. Il prezzo medio di una casa in Sardegna si aggira attorno ai 1.820 euro al metro quadro. Ma se a Sassari un’abitazione costa mediamente attorno ai 1.600 euro al mq, a Oristano e Nuoro si può comprare casa con una spesa di circa 1.300-1.400 euro al mq. Per spendere ancora meno ci si deve spostare nell’area sud occidentale, a Carbonia o a Iglesias, dove una casa al mq costa rispettivamente 1.190 euro e 1.240 euro.



Leggi anche: