Scroll to Top

Comune Bari, scompare Forza Italia: lascia anche l’ultima consigliera

Gli azzurri di Berlusconi non hanno più rappresentanti nel Consiglio comunale di Bari: anche l’ultima fedelissima dell’ex Cavaliere lascia Forza Italia. Lei, Irma Melini, non ha accettato il commissariamento ed ha deciso di dimettersi

Comune Bari, scompare Forza Italia: lascia anche l'ultima consigliera

Il partito con leader Silvio Berlusconi, Forza Italia, non ha più alcun rappresentante nel Consiglio comunale di Bari, dopo che anche l’ultima fedelissima, Irma Melini, ha deciso di dimettersi e abbandonare “la nave”. Lascia per ultima dopo Picaro, Finocchio e Romito, e lo fa perchè non ha accettato il commissariamento imposto dall’ex presidente del Consiglio, il quale ha deciso di nominare Francesco Paolo Sisto come guida degli azzurri baresi. La Melini si è così vista passare da commissario di Forza Italia a commissariata. A lasciare il partito anche i due fittiani Pasquale Finocchio e Fabio Romito che chiedono di poter passare al gruppo misto. In conferenza stampa Irma Melini ha detto che abbandona «la nave per ultima e mi salvo soltanto perché so nuotare, perché la nave è ormai a picco. Ci sono un partito e un leader che ci dimostra che lascia inascoltata la voce di Bari. Ho chiamato Nunzia De Girolamo, ho chiamato Michele Boccardi, ho provato con tutti, ma nessuno ha detto niente. Abbiamo fatto i pullman per il partito, ci siamo autotassati, abbiamo fatto le manifestazioni e adesso veniamo buttati fuori con il commissariamento. Non siamo burattini, per questo salviamo la nostra dignità e ce ne andiamo».

La lettera di dimissioni
Nella lettera in cui la Melini si congeda da Forza Italia si legge: «Si intende così azzerato il gruppo consiliare di Forza Italia. E’ la fine del partito che si basa sull’uomo solo al comando e dopo di lui nulla. Nessuno ci ha chiamato per chiedere di rimanere, ci hanno sbattuto fuori eppure noi siamo gente di strada pronta a fare le battaglie per loro che sono al calduccio di Roma: dove sono i parlamentari? Hanno fatto chiudere Forza Italia al Comune di Bari». Il perchè della rottura? «Sarà la febbre del collegio, colpa dell’Italicum, ma tanto io non avrei mai avuto il collegio perché non sono in minigonna. Berlusconi non lo avrebbe dato a me».



Leggi anche: