Scroll to Top

Cure dentali non alla portata di tutti: ormai inaccessibili per milioni di italiani

Negli ultimi 20 anni è andato progressivamente crescendo il numero dei nuclei familiari tagliati fuori dall’accesso alle cure dentali, nonostante i prezzi di questi trattamenti da qualche tempo siano in calo in tutta la Penisola

Cure dentali non alla portata di tutti: ormai inaccessibili per milioni di italiani

Sta ritornando purtroppo la povertà in molti strati della popolazione italiana e per milioni di soggetti, oggi accedere a cure mediche, pare stia diventando un lusso e non più un diritto come prima accadeva. Le nuove povertà emergenti nella nostra società escludono di fatto un numero sempre maggiore di persone dall’accesso alle ordinarie e straordinarie cure sanitarie, oltre che dalle visite mediche specialistiche. Un fenomeno che si sta evidenziando con il peggioramento della condizione economica generale e l’emarginazione sociale che sta colpendo molte famiglie, le quali, sono costrette di conseguenza con sempre più frequenza, a rimandare una serie di cure importanti, visite specialistiche, test ed esami clinici, cure dentali, visite oculistiche, ecc.. Negli ultimi 20 anni è andato progressivamente crescendo il numero dei nuclei familiari tagliati fuori dall’accesso alle cure dentali, nonostante i prezzi di questi trattamenti da qualche tempo siano in calo in tutta la Penisola.

Curarsi i denti in Italia. I listini in calo
Le offerte per le cure dentali in Italia infatti, sono caratterizzate da una elevata concorrenza che ha portato anno dopo anno gli offerenti (i dentisti e le cliniche dentali) ad abbassare i prezzi delle loro prestazioni rispetto al passato. L’aumento del numero di dentisti e di cliniche dentali presenti attualmente sul mercato, ha di fatto creato un mercato più aperto e libero, obbligando anche gli studi dentistici tradizionali ad effettuare sconti e ribassi rispetto alle loro precedenti tariffe. In particolare, con l’arrivo dei gruppi e catene di cliniche dentali che hanno avviato la loro attività a ‘livello stradale’, è cambiato il modo per promuovere questi trattamenti e cure. Da qualche anno infatti, il settore delle cure e dei trattamenti dentali è caratterizzato da campagne di marketing e promozione simili a quanto già accade da tempo in altri settori merceologici. Ciò rappresenta un cambiamento anche culturale e di approccio che i clienti/pazienti hanno apprezzato visto il successo di queste iniziative. Del resto, la ricerca del risparmio è oggi assai forte in ogni ambito.

Cliniche dentali su strada. Solo low cost?
Le cliniche dentali che hanno aperto i battenti nelle strade cittadine dell’Italia sono parecchie e non tutte perseguono però la medesima strategia di marketing. Alcune di esse, puntano sopratutto a crearsi un’immagine di servizio low cost, anche promuovendo soluzioni pacchettizzate nel campo dell’implantologia dentale e dell’estetica dentale. Altri gruppi, preferiscono invece mantenere un ‘taglio’ diverso, puntando piuttosto su altri aspetti. La concorrenza nel mercato dei servizi dentali è un fenomeno che coinvolge un po tutti i paesi e non l’Italia.



Leggi anche: