Scroll to Top

Dakota Johnson al People’s Choice Awards 2016, vittima di un incidente sexy

Ha rischiato di far vedere le sue grazie sul palco dei People’s Choice Awards 2016, ma Dakota Johnson, vincitrice come miglior attrice drammatica e star di 50 Sfumature di Grigio, l’ha buttata sul ridere: «Mi si è rotto il vestito! Beh, come se nessuno avesse già visto i miei seni»

Dakota Johnson al People's Choice Awards 2016, vittima di un incidente sexy

Si è svolta mercoledì 6 gennaio la 42esima edizione dei People’s Choice Awards, l’attesissimo evento in cui il pubblico americano è chiamato a votare i propri beniamini in cinema, Tv e musica. A differenza di Grey’s Anatomy, anche quest’anno eletta serie Tv drammatica preferita, e The Big Bang Theory, altro ‘evergreen’ che, bissando la vittoria della scorsa edizione, si è aggiudicato le statuette per commedia, show e attore comico (Jim Parsons) preferiti, al Microsoft Theatre di Los Angeles, dove ha avuto luogo la premiazione sotto la conduzione dell’attrice comica Jane Lynch, c’è stata una vittoria a sorpresa, anzi, decisamente contro tutte le aspettative. Ha dovuto vedersela infatti con attrici del calibro di Jennifer Lopez, Kate Winslet, Rachel McAdams e Blake Lively, ma è riuscita a spuntarla proprio lei, aggiudicandosi l’ambita statuetta come miglior attrice protagonista in un film drammatico. Si tratta di Dakota Johnson, la star di “50 Sfumature di Grigio”, conosciuta ai più per essere la figlia di Melanie Griffith e Don Johnson, ma adesso soprattutto per il suo ruolo da protagonista nella fortunata pellicola diretta da Sam Taylor-Johnson, insieme all’affascinante Jamie Dornan. E proprio l’attrice 26enne, ha avuto un piccolo imprevisto sul palco. Salita a ritirare il premio, ricevuto dalla collega Leslie Mann, rischiava quasi di mostrare le sue grazie al pubblico. La Mann infatti l’avrebbe abbracciata così forte da sganciarle il top da dietro, tanto che insieme ad Alison Brie ha dovuto tenerglielo chiuso dalle spalle, per evitare di lasciarla a seno scoperto.

Spesso senza veli, non si è scomposta e l’ha buttata sul ridere
Ma ormai, diciamolo, niente di nuovo! La bellissima Dakota è comparsa infatti più volte in topless nel primo film della trilogia che l’ha lanciata al grande pubblico, e ultimamente è stata vista senza veli anche in “A Bigger Splash” di Luca Guadagnino, quindi i fan sono abituati a vederla come mamma l’ha fatta, anche se di certo non è proprio il massimo rimanere senza il top in uno show serio ed elegante come i People’s Choice Awards. Ma Dakota non si fatta trovare impreparata, e tenendosi su l’abito, mentre con l’altra mano agguantava la statuetta, ha sdrammatizzato con una divertente battuta: «Leslie ha appena rotto il mio vestito! Beh, come se nessuno avesse già visto i miei seni». Bella e simpatica, la rivedremo prossimamente in “50 Sfumature di Nero”, sempre al fianco di Jamie Dornan, per la gioia di tutti i fan della trilogia. Nel frattempo godrà dell’inaspettato premio, che di certo avrà reso orgogliosa mamma Melanie.



Leggi anche: