Scroll to Top

Daniele Silvestri: il 15 gennaio arriva il singolo “Quali Alibi”, il 27 febbraio inizia il tour

Arriva in tutte le radio il nuovo singolo di Daniele Silvestri, “Quali Alibi”, brano che anticipa l’uscita del nuovo album di inediti da solista dopo la parentesi con Max Gazzè e Niccolò Fabi

Daniele Silvestri: il 15 gennaio arriva il singolo "Quali Alibi", il 27 febbraio inizia il tour

Sarà disponibile da venerdì 15 gennaio in tutti i negozi digitali “Quali Alibi”, il singolo estratto dal nuovo disco di Daniele Silvestri che uscirà il prossimo 26 febbraio. Daniele Silvestri ritorna a comporre dopo cinque anni dall’album controverso S.c.o.t.c.h. e dopo il progetto che l’ha visto protagonista assieme a Max Gazzè e Niccolò Fabi ne “Il padrone della festa”, l’artista romano si ricompone per tornare a pubblicare musica nell’ultimo album che si sta concludendo in questi giorni e che ha coinvolto più di quindici musicisti. Dopo l’uscita del disco, partirà subito il live tour del cantante: dal 27 febbraio. Con l’annuncio dell’uscita del suo nono album, Daniele ha raccontato: «Con il nuovo disco “Quali alibi” mi sono ritrovato sommerso da un entusiasmo e da una voglia di fare musica che non sentivo da tanto, forse dai tempi de “Il dado”, la stessa energia e la stessa urgenza creativa. Avevo proprio bisogno di creare».

Il sound e il suo amore per i giochi delle parole ritorna più vivo che mai – Durante l’intervista sull’uscita del disco, il vincitore di quattro premi per la Critica “Mia Martini” di Sanremo, uno nel 1994, due nel 1999 e l’altro nel 2000, ha raccontato: «Da una parte c’è il suono si direbbe, che è quello della band “inventata dal nulla” la scorsa estate, con cui ho registrato la maggior parte delle tracce di questo disco che sto finendo in questi giorni. Dall’altra la mia personale infatuazione per il gioco quasi enigmistico nell’uso delle parole, le assonanze, le allitterazioni. E infine il tema, più o meno sotterraneo: la politica dell’emergenza, perfetto alibi per le peggiori malefatte perpetrate nel nostro paese (e non solo). Dalle truppe russe sul suolo ucraino, al nostro terzo governo consecutivo senza passare per il voto. E in questo scenario tanti personaggi di chiarissima fama e scarsissimi scrupoli che sembrano svolazzare lieti e intoccabili, leggeri e rapidi come colibrì che succhiano il nettare ovunque, tanto hanno sempre un alibi pronto da esibire all’occorrenza». E con la sua voglia di comporre, mescolata alla sua unica capacità di rendere le canzoni delle vere e proprie poesie con figure retoriche sottintese, “Quali alibi” diventa un ponte creativo capace di impressionare i ricordi nelle sue canzoni a ritmo pop. Il suo tour, ha spiegato, partirà il 27 febbraio e girerà l’Italia in 23 date fino al 14 maggio.

Tutte le date del tour
27 febbraio – Foligno (Auditorium San Domenico – data zero)
10 marzo – Genova (Teatro Politeama)
11 marzo – Aosta (Teatro Splendor @ Saison Culturelle)
12 marzo – Senigallia (An) (Teatro la Fenice)
18 marzo – Isernia (Auditorium Unità d’Italia)
19 marzo – Pescara (Teatro Massimo)
21 marzo – Bari (Teatro Petruzzelli)
22 marzo – Napoli (Teatro Augusteo)
23 marzo – Matera (Teatro Duni)
1 aprile – Padova (Gran Teatro Geox)
2 aprile – Milano (Teatro Arcimboldi)
5 aprile – Reggio Emilia (Teatro Valli)
7 aprile – Roma (Auditorium Conciliazione)
14 aprile – Udine (Teatro Nuovo Giovanni da Udine)
15 aprile – Trento (Auditorium Santa Chiara)
16 aprile – Cesena (Nuovo Teatro Carisport)
18 aprile – Torino (Teatro Colosseo)
19 aprile – Firenze (Teatro Verdi)
6 maggio – Cagliari (Auditorium del Conservatorio)
7 maggio – Sassari (Teatro Comunale)
12 maggio – Cosenza (Teatro Rendano)
13 maggio – Catania (Teatro Metropolitan)
14 maggio – Palermo (Teatro Golden)



Leggi anche: