Scroll to Top

Emma Marrone, polemiche sulla foto in bikini: replica alle critiche di Selvaggia Lucarelli

La cantante salentina risponde alle accuse di falsa modestia di Selvaggia Lucarelli sull’ormai discutissimo post in bikini a bordo piscina in cui lasciava intendere di sentirsi con qualche chilo di troppo, quando invece appariva in splendida forma. «Io posto quello che mi pare. Sono libera come lo siete voi. Però mettetevi d’accordo almeno sugli insulti. Mi dispiace che le donne stiano diventando aride, fredde e senza sentimenti»

Emma Marrone, polemiche sulla foto in bikini: replica alle critiche di Selvaggia Lucarelli

Dopo i commenti al vetriolo della blogger Selvaggia Lucarelli, sempre pungente e pronta a sparare a zero su chiunque non le vada a genio o faccia anche solo un passo falso, Emma Marrone ha deciso di rispondere all’accusa di falsa modestia che le aveva riservato la nota blogger qualche giorno fa, quando aveva postato su Istagram uno scatto a bordo piscina in bikini dove mostrava un fisico da urlo. I commenti della Lucarelli non vertono quindi sull’aspetto fisico di Emma, che anzi, a suo avviso, è davvero invidiabile, quanto invece sulla falsa modestia della cantante salentina che sotto la foto invitava le donne a non curarsi di pancetta e imperfezioni. «Un po’ di sana pancetta e qualche cuscinetto qua e là – recita la didascalia – perché mi piace la buona cucina!!! Questo per dire buona estate a tutte le ragazze e non coprite nessuna ferita perché siete belle così». Come a dire «non sono perfetta, ma me ne frego!». Peccato però che, forse per la posizione che ha nella foto, risulti davvero in splendida forma, tanto che il suo post agli occhi di molti followers appare più che inopportuno. Non è neppure sfuggito alla Lucarelli che lo ha commentato sul suo profilo Facebook alla velocità della luce: «Emma ha perso qualche chilo e lo mostra orgogliosamente su Instagram e va benissimo, ma non fa bene però ad associare la sua foto da sensualona con schiena inarcata alla Belen a un messaggio che con quella foto non c’entra nulla. Ora. Non c’è traccia di panza e cuscinetti, non mi pare il caso di fingere modestia in momenti in cui non ce n’è bisogno». Alla blogger si sono accodati poi tantissimi followers, contrariati da un post che non fa di certo bene a chi la pancia e i cuscinetti ce li ha sul serio.

La risposta di Emma
Così dopo tanto rumore sui social, Emma, che non ha digerito tanta crudeltà, ha deciso di replicare alla Lucarelli e a tutti quelli che l’hanno inondata di messaggi ben poco carini: «Io posto quello che mi pare. Sono libera come lo siete voi. Però mettetevi d’accordo almeno sugli insulti. Perché o decidete che sono una maschiaccia pronta a guidare un camion oppure che faccio la figa o il femminone… La cosa peggiore è la cattiveria delle donne che invece di essere solidali tra loro sputano veleno senza motivo… così giusto per ferire! Mi dispiace davvero che le donne stiano diventando aride e fredde e senza sentimenti… Io continuo a voler bene a tutti!».



Leggi anche: