Scroll to Top

Europa League, ottimo esordio per il Napoli: 5 gol al Bruges. Show Mertens-Callejon

Dopo le prime delusioni in Serie A, il Napoli è tornato a sorridere in Europa League battendo il Bruges per 5-0. Sarri: «Risultato netto, grande soddisfazione»

Europa League, ottimo esordio per il Napoli: 5 gol al Bruges. Show Mertens-Callejon

Stasera, dopo un’avvio deludente in campionato, il Napoli torna alla vittoria in Europa League con un risultato davvero extra large. Finalmente mister Sarri torna a sorridere e dopo la partita ha dichiarato: «Sarebbe stato meglio vedere le curve aperte, ci avrebbe dato ancora più forza. E’ sempre bello comunque vincere la prima partita con un risultato così netto». L’allenatore dei campani ha poi aggiunto: «Il Bruges ha giocato con ritmi molto bassi. In passato conoscevo un vecchio allenatore che diceva fosse meglio fare cinque 1-0. Il 5-0 è comunque una grande soddisfazione per tutta la squadra, ma vorrei sottolineare che stasera non abbiamo subito gol, quindi faccio i miei complimenti anche ai difensori. Il 4-3-3 non credo sia un modulo che ci permetta di non subire gol, ma non si subiscono gol solo se si mettono intensità difensiva, grande attenzione e soprattutto spirito di sacrificio. Certo, riconosco che questo modulo aiuta molto i centrocampisti per quanto riguarda la fase difensiva». Sarri però vuole mantenere i piedi per terra nonostante il grande risultato di ieri sera, smentendo anche di aver applicato nuovi schemi difensivi: «Non sono ancora riuscito a far capire i primi meccanismi, figuriamoci i nuovi. La difesa aveva già fatto bene ad Empoli, solo che in quell’occasione è mancato il filtro da parte dei centrocampisti. Stasera i centrocampisti hanno lavorato bene». Concludendo, l’allenatore partenopeo ha dichiarato: «Spero che questa vittoria ci dia coraggio e autostima. In precedenza non ho mai visto i ragazzi abbattuti nè tanto meno tristi. La squadra ha giocato bene a lunghi tratti, ma ho visto ancora alcuni errori. Nelle tre partite di campionato avevo visto la squadra che giocava davvero bene, questi ragazzi hanno talento, basta solo tirarglielo fuori».

Tabellino e Formazioni

NAPOLI-BRUGES 5-0
Reti: 5′ Callejon, 19′ e 25′ Mertens, 53′ Hamsik, 77′ Callejon

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Lopez, Jorginho, Hamsik (Allan dal 17′ s.t.); Callejon, Higuain (Gabbiadini dal 27′ s.t.), Mertens (Insigne dal 30′ s.t.). All. Sarri.

BRUGES (4-2-3-1): Bolat; Meunier, Duarte, Mechele, De Bock; Vormer, Simons; Diaby (Claudemir dal 15′ s.t.), Vazquez (De Fauw dal 24′ s.t.), Bolingoli-Mbombo (Izquierdo dal 1′ s.t.); Leandro Pereira. All. Preud’Homme.



Leggi anche: