Scroll to Top

Francesca Michielin: la sua canzone prima in radio, e si prepara per l’Eurovision

Francesca Michielin continua la sua ascesa al successo. La sua canzone è quella più passata in radio di quelle partecipanti all’ultimo Festival di Sanremo. La 20enne si prepara adesso per continuare il suo tour “Nice to meet you” e poi l’Eurovision a maggio

Francesca Michielin: la sua canzone prima in radio, e si prepara per l'Eurovision

“Nessun grado di separazione” di Francesca Michielin, è la canzone più ascoltata di Sanremo nelle radio di tutta Italia. Lo conferma una classifica stilata da EarOne, secondo cui la canzone risulta surclassare anche il brano vincitore di Sanremo, “Un giorno mi dirai” degli Stadio. Il singolo sanremese della 20enne, risulta essere nella Top 50 Italia dell’ultima settimana e il videoclip del singolo ha superato il milione di visualizzazioni sul canale ufficiale di Vevo e di Youtube. L’artista veneta sta tirando a sé un enorme successo non solo per via del secondo posto all’Ariston, ma soprattutto grazie alla sua prossima partecipazione all’Eurovision Song Contest di Stoccolma dal 10 al 14 maggio. Il diritto a partecipare era stato ceduto dagli Stadio per i troppi impegni con il tour. L’interprete, ora pronta per un’altra sfida, è stata intervistata da “Tgcom24”: «Ogni nuova avventura devo viverla in un certo modo. Volevo arrivare a Sanremo con la forma mentis del campeggio, che è una cosa che ho sempre fatto sin da quando ero bambina. Vivere low profile, come fosse un’avventura, lasciandosi trasportare, è stato un modo per essere felici» spiegando raggiante, qualche giorno dopo aver ottenuto il secondo posto al Festival della Canzone Italiana. Ora, la giovane cantante, va avanti con il suo tour in store prima di riprendere la seconda parte del suo tour “Nice to meet you”.

Il primo tour della cantante “poliedrica”
Proprio come l’icona stampata sul suo penultimo disco, “di20”, l’icosaedro il poligono a 20 facce, la cantante mostra di avere molti lati in grado di sfruttarli tutti, sebbene il poligono in copertina rappresenti anche l’idea dell’artista sull’amore, la vita, l’amicizia, ma secondo la sua visione giovanile. Tuttavia, l’artista, nella sua breve carriera, ha riscosso molti grandi successi cominciando dalla vincita ad X Factor da 16enne (2011), il singolo “Distratto” (2012) che vinse la certificazione multiplatino con il suo primo disco “Riflessi di me”, il duetto con Fedez per “Cigno Nero”(2013), la colonna sonora di “The Amazing Spider-Man 2” (2014) il nuovo disco “Di20are” (2015) e la partecipazione sanremese. La sua carriera va avanti e raccoglie accoliti giorno dopo giorno: ad oggi il suo profilo Twitter conta circa 2 milioni di follower, ed è il terzo profilo dopo quello di J-Ax e Jovanotti ad avere avuto un aumento netto di seguaci in così poco tempo. La Michielin ora affronta anche il suo primo tour “Nice to meet you”, iniziato l’8 gennaio scorso, in cui la cantante, pur di raggiungere un’ulteriore contatto con il pubblico, è salita da sola sul palco ed ha iniziato a esibirsi suonando cinque strumenti: basso, chitarra, tc helicon, timpano e pianoforte cercando di mostrare tutto il suo talento musicale.

“Di20are”, nuova riedizione, e le date del tour
Il live continua anche per pubblicizzare l’uscita della nuova riedizione del suo ultimo album, “Di20are” in uscita proprio il 19 febbraio. Per l’occasione la celebre artista ha cominciato anche un tour in store che la porteranno in giro per tutta l’Italia in 11 tappe per incontrare il pubblico. Ecco le date: Padova (20 febbraio), Bologna (21 febbraio), Verona (22 febbraio), Firenze (24 febbraio), Roma (25 febbraio), Gravina di Catania (CT) (28 febbraio), Palermo (29 febbraio), Napoli (1 marzo), Rende (CS) (4 marzo) e Casamassima (BA) (5 marzo). Per quanto riguarda i concerti live di “Nice to meet you” ripartirà il 12 marzo dal New Age di Roncade (TV) e toccherà altre 5 città: il 20 marzo Hart di Napoli, il 24 marzo Viper di Firenze, il 25 marzo Vidia di Cesena, il 29 marzo Salumeria della Musica di Milano e infine il 30 marzo al Bravo Caffé di Bologna.



Leggi anche: