Scroll to Top

Gemelli siamesi di 7 anni dicono no all’intervento per essere divisi: “Stiamo bene così”

Condividono il bacino e le gambe due gemelli siamesi di 7 anni originari della Thailandia. L’operazione per dividerli è possibile ma loro non ne vogliono sapere e hanno l’appoggio dei nonni che li hanno cresciuti. Il fratellino e la sorellina dicono di vivere bene e di essere felici

Gemelli siamesi di 7 anni dicono no all'intervento per essere divisi: "Stiamo bene così"

Hanno sette anni e vivono a Nakhon Sawan, 250 km a nord di Bangkok, in Thailandia. Due gemellini siamesi, Pin e Pan, un maschietto e una femminuccia, condividono il bacino e le gambe. Nonostante le immani difficoltà hanno imparato a camminare e a fare qualche rampa di scala. Per i lunghi tragitti si spostano con un triciclo. Nella scuola per disabili che frequentano si spostano da un’aula all’altra con una sedia a rotelle messa a disposizione dagli stessi insegnanti che se ne prendono cura nelle ore scolastiche. Nonostante i medici abbiano dato l’ok per separarli l’intervento per il momento non verrà fatto per volere degli stessi Pin e Pan e dei nonni che li hanno cresciuti. «Quando sono nati per me è stato uno choc, piansi moltissimo. Col tempo però ho imparato che è meglio che stiano insieme, sono bravissimi. Loro non vogliono essere divisi, e nemmeno noi», ha spiegato la nonna. «I gemellini possono essere tranquillamente divisi. L’intervento non comporterebbe rischi per la loro salute», ha precisato il medico.

Sono felici e non vogliono dividersi
Pin e Pan sono felici e non vogliono assolutamente dividersi. «Stiamo bene così», hanno detto i ragazzini. Sono due bambini intelligenti e dalle grandi capacità. «I loro nonni sognano che possano diventare dei medici, noi speriamo possano proseguire gli studi perché sono bambini intelligenti e dal grande potenziale», queste le parole espresse dalle maestre. I piccoli conducono una vita quasi del tutto normale nonostante le difficoltà da affrontare.



Leggi anche: