Scroll to Top

Governo, Alfano: “C’è un piano per abbattere noi e il governo Renzi”

In un’intervista per il quotidiano “La Repubblica”, il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha parlato delle tensioni degli ultimi giorni all’interno dell’Ncd: «Alcune forze d’opposizione cercano di far cadere il governo e tenere Renzi sotto scacco»

Governo, Alfano: "C'è un piano per abbattere noi e il governo Renzi"

Il ministro dell’Interno Angelino Alfano si è praticamente sfogato durante un’intervista per il giornale “La Repubblica”; l’argomento sono state le tensioni interne al Nuovo centrodestra che hanno fatto ribollire un po’ gli animi. «C’è chi lavora per far franare il gruppo del Senato e abbattere Renzi, ma noi ci opporremo – ha dichiarato Alfano – Alcune forze d’opposizione, ed anche qualche segmento della maggioranza, cercano di far cadere il governo per tenere Renzi sotto scacco. Puntano alla frana del nostro gruppo per poter prendere il nostro posto al governo oppure per condizionare il premier. Non penso proprio che in questa legislatura ci saranno altri governi – ha aggiunto poi il ministro – ma non penso neppure che il governo possa reggere senza approvare le riforme. Scommetto che, alla fine del percorso delle riforme, il nostro gruppo sarà più numeroso, saranno molti di più quelli di Forza Italia che verranno da noi che nostri che andranno verso Forza Italia. Finora è sempre andata così, alla faccia di chi pronosticava la nostra sconfitta». Parlando poi delle amministrative in vista, Alfano ha detto: «Non abbiamo ancora concluso accordi con il Pd e stiamo lavorando per costruire su base civica la nostra presenza. Alle ultime regionali non ci siamo alleati con il Pd, ma con il centrodestra ricevendo in cambio solo calci e pugni. Mancano nove mesi, a inizio 2016 valuteremo, anche in base alle condizioni generali. Concludo dicendo a chi ha desiderio di andarsene dal Ncd che, se vuole, può tranquillamente lasciare».



Leggi anche: