Scroll to Top

Grammy Awards 2016, Adele stecca e il web non perdona: “Che figuraccia”

La star londinese ha steccato durante l’esibizione di “All I ask” sul palco dei Grammy Awards, indignando il web. Ma su Twitter si difende: «Problemi tecnici. Sono cose che succedono»

Grammy Awards 2016, Adele stecca e il web non perdona: "Che figuraccia"

Elegante, dimagrita e sempre più bella, Adele si è esibita sul palco dei Grammy Awards nella notte del 16 febbraio con il brano “All I ask”, ma qualcosa è andato storto, tanto che la regina dei record si è beccata critiche e commenti sgradevoli dopo la sua apparizione sul palco del Microsoft Theater di Los Angeles. A quanto pare il microfono si sarebbe spento diverse volte, improvvisamente, e il continuo alzarsi e abbassarsi dell’audio l’avrebbe deconcentrata così tanto da stonare più di una volta, mancando le note più alte e sporcando l’esecuzione con disastrosi virtuosismi. Il web è apparso quasi indignato per le stecche della star londinese e sui social sono partiti beffe e commenti poco eleganti. In sala è stata comunque salutata da un caloroso applauso dei colleghi. Del resto anche i più grandi possono stonare, nessuno è immune da imprevisti o problemi tecnici. E questo lo sa bene Adele, che non si è affatto scoraggiata e dopo l’esibizione si è difesa su Twitter cinguettando: «I microfoni del pianoforte sono caduti sulle corde ed è per questo che è venuto fuori quel suono simile a una chitarra che ha reso le note scordate. Sono cose che succedono». Ma il web si sa, non perdona! C’è però chi la difende sempre a spada tratta: «Che tenerezza la faccia di Adele a fine canzone», «Tutti sbagliano». E d’altronde errare è umano.

A lei si perdona proprio tutto
Adele è salita sul palco dei Grammy Awards indossando un lungo abito rosso scintillante, introdotta da Bruno Mars, che ha scritto la canzone insieme a lei, e alla fine della performance, accompagnata solo da un pianista, ha omaggiato il rapper Kendrick Lamar, gridando: «Ti amo Kendrick, sei incredibile». E nonostante le lamentele dei fan iniziate già prima dell’esecuzione, quando si è saputo che il brano cantato da Adele sarebbe stato “All I ask” e non il nuovo singolo “When we where young”, e continuate dopo le stecche della cantante, Adele, che inizialmente poteva dare l’impressione di essere sull’orlo di una crisi di nervi, non si è lasciata scoraggiare, perché certa, come scrivono su Twitter i suoi fan, che «a lei si perdona tutto», ma proprio tutto.



Leggi anche: