Scroll to Top

Idee regalo per cresime e battesimi

Differenti sono anche le idee regalo per le due situazioni di festa, per le quali è d’obbligo un presente per non dimenticare, nel corso degli anni, di aver partecipato a ricorrenze in giornate così speciali

Idee regalo per cresime e battesimi

Eccolo, ci siamo: come tutti gli anni, arriva, con la primavera, anche il periodo dedicato alle cerimonie, in particolare quelle che riguardano i nostri figli e nipoti, vale a dire battesimi e cresime. Ed è proprio con il battesimo che una nuova vita inizia il percorso, con il primo dei sacramenti che rendono un bambino un nuovo membro della comunità cristiana e della società di fede. E’ un giorno da ricordare e, come tale, va celebrato come una festa importante, sia per il nuovo nato che per tutta la sua famiglia. Un discorso un po’ diverso, invece, riguarda la cresima, altrettanto importante come sacramento (a tal punto che, se non si è cresimati, non ci si può sposare in chiesa) ma che riveste, vista l’età del festeggiato o della festeggiata, quasi più il significato di una cerimonia equiparata ad un compleanno, poiché l’età adolescenziale porta ad un approccio diverso del giorno da ricordare. E quindi differenti, ed adeguate all’età, sono anche le idee regalo per le due situazioni di festa, per le quali è d’obbligo un presente per non dimenticare, nel corso degli anni, di aver partecipato a ricorrenze in giornate così speciali.

Partendo dal Battesimo, in considerazione del fatto che il protagonista è un bimbo di pochi mesi, i regali che ogni invitato passa in rassegna prima di decidersi su quello da scegliere sono, almeno di solito, legati ad oggetti preziosi che, per la vita, dovranno servire a ricordare quel giorno così importante. Stiamo ovviamente parlando di piccoli gioielli, di solito d’oro, ma anche preziosi oggetti in argento, o capi di abbigliamento di eleganza spesso esagerata e che finiscono, a volte, per non essere mai utilizzati…

Come dicevamo, invece, per la Cresima siamo di fronte già a ragazzini che, quindi, hanno gusti e scelte ben precisi: non più gioiellini o vestitini, ma faremo senz’altro felici i nostri festeggiati quasi adolescenti se regaleremo loro un bel telefonino di (quasi) ultima generazione, o il giochino elettronico appena uscito, o un paio di stivaletti alla moda, o qualcosa, insomma, di attuale e di pratico, come sono oggi i nostri ragazzi. Ma che festa sarebbe senza i bigliettini invito, quelle deliziose pergamene colorate di rosa o di azzurro, o comunque le originali partecipazioni per accompagnare confetti, frasi bene-auguranti, richieste di partecipazione a feste così importanti per tutta la famiglia?

Anche in questo caso, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Fermo restando la tradizionale, cara, vecchia cartoleria, dove le nostre mamme (e forse anche le nonne) si recavano per commissionare i preziosi bigliettini, ora ci viene incontro – per fortuna – anche la tecnologia, poiché è possibile realizzare da soli le partecipazioni online, tramite siti che, con spese assolutamente accessibili e garantiti servizi di spedizioni espresso, assicurano la personalizzazione e la stampa delle nostre pergamene ricordo e dei nostri inviti, facendoci scegliere tipo di carta, colori, frasi, disegni, e chi più ne ha più ne metta. E allora, che la festa abbia inizio! E con tutti gli elementi di rito per celebrarla al meglio, dalle partecipazioni ai regali. Senza dimenticare la torta, mi raccomando!



Leggi anche: