Scroll to Top

L’Agenzia delle Entrate sbarca su Facebook: servizio assistenza per i cittadini

L’agenzia delle Entrate fa il suo ingresso su Facebook. Tramite la pagina, i cittadini potranno colloquiare in, modo privato, con l’agenzia. Potranno porre tutte le domande alle quali si desidera avere chiarimenti e risposte. Un operatore risponderà nelle 24 ore successive o entro 5 giorni per i quesiti più complessi

L'Agenzia delle Entrate sbarca su Facebook: servizio assistenza per i cittadini

L’Agenzia delle Entrate, che svolge le funzioni relative ad accertamenti, controlli fiscali e gestione dei tributi sbarca su uno dei più importanti social. Da pochi giorni infatti troviamo disponibile la pagina Facebook. Tramite essa, i cittadini potranno porre all’Agenzia tutte le domande alle quali desiderano avere chiarimenti e risposte. Il tutto verrà fatto tramite chat privata. Il servizio di chat sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.30. La risposta arriverà entro 24 ore o, nei casi in cui il quesito richieda un approfondimento, entro 5 giorni dalla richiesta. L’operatore non chiederà all’utente nessun dato personale ma si limiterà a rispondere nel modo più chiaro e conciso possibile. Il comunicato assicura che le informazioni scambiate non saranno utilizzate per altri scopi, ma serviranno solo per aiutare e indirizzare i contribuenti nella soluzione dei loro quesiti. Inoltre, i dati sensibili postati in commenti o post pubblici verranno rimossi. Con l’arrivo su Facebook, l’Agenzia triplica la sua presenza nel mondo dei social, dopo YouTube e Twitter. «L’account non diventa solo un modo per informare il cittadino sulle novità fiscali, ma un inedito canale a due direzioni con cui Fisco e contribuente possono interagire direttamente attraverso la tastiera del pc o lo schermo dello smartphone», ha sottolineato l’Agenzia.

Canone Rai
Il canone TV è il primo argomento sul quale l’Agenzia inaugura questa nuova forma di dialogo, ma la promessa è quella di ampliare al più presto il servizio a tutte le questioni fiscali di maggior rilievo.



Leggi anche: