Scroll to Top

L’attrice Tea Falco tra le vittime di un latin lover truffatore: sedotta e derubata

Si indaga su un giro di truffe perpetrate ai danni di alcune donne, ammaliate a imbrogliate; il colpevole è Marco Zuccarello, siciliano quarantenne, che con modi e fare da latin lover sarebbe riuscito ad ottenere migliaia di euro da almeno cinque donne, tra cui l’attrice Tea Falco e una regista

L'attrice Tea Falco tra le vittime di un latin lover truffatore: sedotta e derubata

Si presentava come una vittima dell’ex moglie, sempre con il conto in banca da risanare, invece era solo un affascinante e (bisogna ammetterlo) brillante truffatore; ma ora la sua carriera è finita. A recitare questa parte di don Giovanni o di vittima era il siciliano quarantenne Marco Zuccarello, che con questo sistema sarebbe riuscito ad abbindolare almeno cinque donne, sedotte o comunque conquistate dal suo fascino, le quali si sono ritrovate in seguito truffate e private di migliaia di euro. Tra le sue vittime ci sono anche l’attrice Tea Falco, nota per aver recitato in “1992” e “Io e te” di Bernardo Bertolucci, e una nota regista che ha preferito rimanere nell’anonimato. Secondo quanto ricostruito dai pm, la Falco avrebbe prestato a Zuccarello, suo concittadino (sono entrambi catanesi), ottomila euro nel 2012, ma quando arrivò il momento di restituirli Zuccarello sparì nel nulla.

Le indagini
Zuccarello è adesso indagato per truffa; ma solamente la Falco e un’altra donna, sposata, hanno avuto il coraggio di andare in Procura, mentre le altre, per paura o vergogna (alcune sono anche sposate), hanno preferito tacere. Il numero certo delle donne circuite sarebbe cinque e le indagini erano partite l’anno scorso. La Falco ha raccontato di aver conosciuto il truffatore a fine 2011, quando non era ancora famosa; per risparmiare qualche euro, aveva deciso di prendere una stanza in affitto a Roma. Il proprietario dell’appartamento era proprio Zuccarello che, complice anche la comune provenienza, aveva subito allacciato un’amicizia con l’attrice. Quando diventarono più intimi, ma non è chiaro se abbiano avuto una relazione, l’uomo chiese alla Falco un prestito perchè doveva far fronte a una serie di ammanchi per ragioni familiari; l’attrice prima gli prestò mille euro, poi la cifra iniziò a salire fino a raggiungere la soglia degli ottomila. Quando arrivò il momento di restituire i soldi, l’uomo si dissolse nel nulla.



Leggi anche: