Scroll to Top

Lavagna, rissa tra settantenni rivali in amore: l’amante manda la moglie in ospedale

Il triangolo over è diventato di dominio pubblico. Lui ha 80 anni, lei 77 e l’altra 74. La moglie ha tentato di riprendersi il marito ma è stata schiaffeggiata dall’amante finendo in ospedale

Lavagna, rissa tra settantenni rivali in amore: l'amante manda la moglie in ospedale

Una storia in perfetto stile “lui, lei e l’altra”, finita poi in rissa. Succede spesso ormai, quindi nulla di sconvolgente, se non fosse che a formare il triangolo amoroso sono degli arzilli anziani. Lui ha 80 anni, mentre le due rivali innamorate hanno 78 e 74 anni. La prima è la moglie tradita, mentre l’amante è la 74enne, più ‘giovane’ di 4 anni della consorte. Non si sa se la moglie era a conoscenza del tradimento del marito che andava avanti ormai da tempo, fatto sta che l’interessato, come un adolescente che ha preso la prima cotta, ha deciso di inscenare una vera e propria fuga d’amore con l’innamorata e lasciare la moglie definitivamente. Così la moglie, nonostante fosse stata tradita e abbandonata, ha tentato di riprendersi il conteso marito partendo da sola da Moconesi per recarsi a Lavagna, comune in provincia di Genova, dove i due amanti avevano deciso di vivere insieme. Ma la sua corsa non solo si è rivelata inutile, ma è finita anche con un suo ricovero all’ospedale. L’amante infatti, dopo aver capito le intenzioni della donna di riportare il marito sotto il loro tetto coniugale, l’ha schiaffeggiata violentemente e più volte, sotto gli occhi dell’80enne.

La signora è quindi finita in ospedale ed è stata medicata. Dopo si è recata nella caserma dei carabinieri per denunciare la rivale per lesioni personali. Non è riuscita a riconquistare il suo uomo, che invece ha preferito proseguire la relazione extra-coniugale con l’aggressiva 74enne, ma almeno una piccola vendetta è riuscita a portarla a termine. Intanto il triangolo over è diventato di dominio pubblico.



Leggi anche: