Scroll to Top

Marion Cotillard è incinta e nega il flirt con Brad Pitt: “Non sono la sua amante”

L’attrice francese nega il suo coinvolgimento nel divorzio di Angelina Jolie e Brad Pitt e annuncia la sua seconda gravidanza: «Sono incinta, Guillaume è l’unico uomo di cui ho bisogno. Spero che Brad e Angelina trovino la pace in questo momento così tumultuoso»

Marion Cotillard è incinta e nega il flirt con Brad Pitt: "Non sono la sua amante"

Genitori di sei splendidi bambini, tra naturali e adottivi, bellissimi, invidiati, sexy, di successo e impegnati sempre nel sociale e in cause umanitarie. Insomma i “Brangelina” erano la coppia perfetta, inseparabili ormai dal lontano 2004, quando i due si conobbero e si innamorarono sul set di “Mr e Mrs Smith”, e la Jolie soffiò Brad alla collega Jennifer Aniston. Ma dietro i sorrisi e gli sguardi complici regalati ai paparazzi forse c’era dell’altro, e come in tutte le coppie qualche problemuccio, e anche qualche vizietto, può rovinare tutto quello che di buono si può costruire nel tempo (nel loro caso in 12 anni di vita insieme, di cui 2 da marito e moglie). Così l’attrice di Tomb Raider ha chiesto il divorzio da uno degli uomini più sexy e desiderati del mondo, accendendo il gossip. E ormai da 48 ore i rumors e le indiscrezioni non si contano, e tutti vogliono sapere i veri motivi dell’inaspettata separazione, tanto che si pensa anche che la stessa Jolie abbia un altro uomo o che sia stato invece il quasi ex marito a tradirla. Con chi? Con la bellissima attrice francese Marion Cotillard, conosciuta sul set di Allied e già indicata nei mesi scorsi come possibile amante di Pitt. Ma Marion, fidanzata con l’attore Guillaume Canet, indicato da lei come l’uomo della sua vita e l’unico di cui abbia davvero bisogno, ha voluto sbandierare la sua felicità attuale, annunciando anche la sua seconda gravidanza. «Questa sarà l’unica mia reazione alla tromba d’aria che ha investito me, ma anche le persone che amo e per le quali ho deciso di dire la mia», ha detto l’attrice premio Oscar 2007 augurando a Brad e Angelina «di trovare pace in questo momento molto tumultuoso».

Pronto a dare battaglia per la custodia dei figli
Nessun tradimento quindi, o almeno così pare. A dar così fastidio alla Jolie, tanto da chiedere il divorzio, così come la custodia fisica esclusiva dei sei figli e solo la custodia legale congiunta con il collega 52enne, sono i vizietti del bel Brad, ritenuto «non affidabile come genitore a causa dell’abuso di alcol e marijuana, unito a ripetuti scatti d’ira». Brad ha già rilasciato le prime dichiarazioni, dicendosi più che addolorato per questa drastica decisione, ma anche pronto a lottare per la custodia dei figli. Secondo quanto rivelato da una fonte a lui vicina «Brad vuole l’affidamento congiunto, non intende interferire con la capacità di Angelina di essere genitore, ma non le permetterà di impedirgli di fare lo stesso». L’attore di “Troy” e “Fight Club” ha quindi lanciato un appello al rispetto della privacy, chiedendo «gentilmente alla stampa di dare ai bambini lo spazio che meritano in questo momento difficile».



Leggi anche: