Scroll to Top

Messico shock, bimba di 4 mesi divorata dai ratti mentre la madre era a ballare

Morta a causa della negligenza della giovane madre e delle scarse condizioni igieniche: bimba di soli 4 mesi muore divorata dai ratti. Secondo le testimonianze la mamma 18enne l’aveva lasciata da sola di notte per andare ad una festa

Messico shock, bimba di 4 mesi divorata dai ratti mentre la madre era a ballare

Un destino terribile quello di una bimba di soli 4 mesi, figlia di una giovane e incompetente madre, morta per l’incuria e le scarse condizioni igieniche in cui era stata lasciata da sola in casa. La tragedia si è verificata ad Acolman, piccola cittadina situata vicino a Città del Messico, nella notte tra il 4 e il 5 gennaio, quando la piccola è stata letteralmente divorata dai ratti, dopo che la madre 18enne l’aveva lasciata da sola in casa per andare a divertirsi nei locali. La tragica notizia è stata riportata dal Mirror, secondo cui Lizbeth Jeronima Fuentes Munguia, questo il nome della madre della piccola vittima, avrebbe ritrovato il corpicino esanime della figlioletta una volta tornata a casa dalla festa, nella mattinata di martedì 5 gennaio. Lizbeth, poco più che maggiorenne, ha preferito mettere al primo posto se stessa e andare a ballare e divertirsi, e anziché badare alla sua piccola, di soli 4 mesi, l’ha lasciata da sola nella notte in un’abitazione praticamente lurida dove i ratti erano ormai di casa. Dopo l’accaduto la ragazza è stata presa in custodia dalla polizia. Gli investigatori inoltre avrebbero interrogato e trattenuto la nonna della piccolina, che spesso badava a lei quando Lizbeth aveva degli ‘impegni’.

I roditori hanno morso parte della faccia della bimba
Secondo la ricostruzione dei fatti durante la notte del 4 gennaio, e poco dopo che la madre della bimba si era allontanata da casa per andare a ballare, i ratti sarebbero entrati nell’abitazione al piano terra e, strisciando dentro la culla della piccolina, le avrebbero morso le dita e parte della faccia. A chiamare i soccorsi, purtroppo vani, alcuni vicini di casa che hanno poi riferito alle autorità locali che la giovane madre avrebbe lasciato da sola la figlia due ore prima del previsto, probabilmente prima dell’arrivo della nonna, per andare a ballare in un locale della vicina cittadina di Otumba. Al suo ritorno la raccapricciante scoperta: la figlia era morta a causa della sua negligenza.



Leggi anche: