Scroll to Top

MotoGp, Silverstone: Valentino Rossi vince davanti a Petrucci e Dovizioso, tre italiani sul podio

Sul bagnato di Silverstone, show di Valentino Rossi che chiude al primo posto davanti ad un magistrale Danilo Petrucci, partito 18esimo. Terzo l’altro ducatista Andrea Dovizioso

MotoGp, Silverstone: Valentino Rossi vince davanti a Petrucci e Dovizioso, tre italiani sul podio

A Silverstone nel Gran Premio di Gran Bretagna, il nove volte campione del Mondo Valentino Rossi (4° sulla griglia di partenza) vince sotto la pioggia davanti alle Ducati di Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso. Quarto il compagno di squadra Yamaha, Jorge Lorenzo. Tre italiani sul podio, il risultato sicuramente meno atteso alla vigilia. Secondo podio tricolore della stagione, dopo il Gp del Qatar. Cade invece il campione in carica Marc Marquez che ritrovandosi a 77 punti da Rossi abbandona così le speranze di lottare per il titolo. Magistrale la gara di Petrucci, che partito 18° dalla griglia di partenza chiude alla spalle del Dottore. Gradino più basso del podio a Dovizioso; anche per lui una splendida gara essendo partito 12esimo. Grazie alla vittoria, la numero 112 in carriera, Rossi si porta a 12 punti (236) da Lorenzo (224), tornando da solo in testa al mondiale. Tra due settimane il Gp di casa, a Misano.

Andrea Dovizioso: «La pioggia è cresciuta di intensità e la gomma posteriore è calata molto per tutti. Io e Petrucci abbiamo faticato parecchio. Io ero dietro di lui ed avevo paura per lui perché frenava molto tardi, mi aspettavo di vederlo cadere ad ogni frenata, ma ha guidato davvero molto bene quindi congratulazioni al mio amico». «Sono molto contento di questo podio, è molto importante per noi – Ducati – tornare in una posizione competitiva».

Danilo Petrucci: «All’ultima curva quando ho visto che Dovi si era distaccato ho iniziato a ridere e ancora non riesco a rendermi conto». «Non capisco il motivo per cui Valentino si avvicinasse sempre di più giro dopo giro. Poi però è arrivato anche Dovizioso e ho dovuto spingere».

Valentino Rossi: «Quando ho visto Marc – Marquez – cadere nello schermo ho rallentato un po’ perché pensavo di avere più vantaggio. Non ci si può mai rilassare perché tutti vogliono battermi. Danilo ha rischiato troppo ma credo solo perché era il suo primo podio, speravo che non rischiasse troppo. Sono comunque dovuto rimanere concentrato perché non volevo commettere errori. Ma la moto era davvero grandiosa e mi sono divertito molto».

MotoGp, Risultati GP Gran Bretagna 2015

1 V. Rossi (Ita) Yamaha, 46 minuti 15.617 secondi
2 D. Petrucci (Ita) Ducati, 46:18.627
3 A. Dovizioso (Ita) Ducati, 46:19.734
4 J. Lorenzo (Spa) Yamaha, 46:21.343
5 D. Pedrosa (Spa) Honda, 46:26.749
6 S. Redding (GB) Honda, 46:41.084
7 B. Smith (GB) Yamaha, 46:42.334
8 A. Iannone (Ita) Ducati, 46:45.010
9 A. Espargaro (Spa) Suzuki, 46:54.432
10 A. Bautista (Spa) Aprilia, 46:57.329

MotoGp, Classifica dopo 12 gare (su 18 totali)

1 V. Rossi (Ita) Yamaha 236 pt.
2 J. Lorenzo (Spa) Yamaha 224
3 M. Marquez (Spa) Honda 159
4 A. Iannone (Ita) Ducati 150
5 A. Dovizioso (Ita) Ducati 120
6 B. Smith (GB) Yamaha 115
7 D. Pedrosa (Spa) Honda 102
8 D. Petrucci (Ita) Ducati 83
9 P. Espargaro (Spa) Yamaha 81
10 C. Crutchlow (GB) Honda 74



Leggi anche: