Scroll to Top

Nuovo film su Mary Poppins dopo 50 anni, Anne Hathaway favorita per il ruolo da protagonista

A 50 anni dalla prima e l’unica finora pellicola su Mary Poppins, la Disney annuncia che presto tornerà al cinema la bambinaia più famosa di tutti i tempi. Favorita per il ruolo da protagonista l’ex Catwoman Anne Hathaway

Nuovo film su Mary Poppins dopo 50 anni, Anne Hathaway favorita per il ruolo da protagonista

È pronta a calarsi nuovamente dal cielo col suo immancabile ombrello e canticchiare “Supercalifragilistichespiralidoso”. Stiamo parlando della bambinaia più famosa di sempre, Mary Poppins. Chi ha amato il celebre film del 1964 di Robert Stevenson non può perdersi il remake a cui sta lavorando la Disney in occasione dei 50 anni della pellicola e che approderà nelle sale cinematografiche sotto la direzione di Rob Marshall. La nuova vicenda della tata della famiglia Banks sarà ambientata negli anni ’20 del Novecento, dunque vent’anni dopo rispetto a quelle del primo film, e sarà ancora ispirata alla serie di romanzi scritti da Pamela Lyndon Travers. La sceneggiatura verrà curata da David Magee, mentre Marc Shaiman e Scott Wittman si occuperanno delle musiche. Ma chi vestirà i panni della mitica tata che ha fatto sognare per oltre 50 anni milioni di bambini? Senz’altro non sarà semplice sostituire Julie Andrews, che proprio per il ruolo di Mary Poppins si era aggiudicata un Oscar per l’interpretazione, ma molte giovani attrici sarebbero onoratissime di essere scelte. E addirittura si parla già di alcune favorite, tanto che i bookmakers hanno iniziato a scatenarsi con le scommesse. Moltissimi stanno puntando sulla bellissima Anne Hathaway, protagonista de ‘Il diavolo veste Prada’, e seguita da Emily Blunt, insieme a lei sul set del medesimo film. Meryl Streep potrebbe essere un’altra candidata, come anche Carey Mulligan. Spuntano anche i nomi di Cate Blanchett, Catherine Zeta-Jones, Felicity Jones, Rosamunde Pike e Johansson. Adesso non resta che attendere ulteriori sviluppi e la proiezione della pellicola per sapere se questo secondo capitolo sarà all’altezza del primo.



Leggi anche: