Scroll to Top

Oculus: Palmer Luckey presenta al mondo il suo dispositivo di realtà virtuale

È in arrivo Oculus. Dispositivo della realtà virtuale, ideato da Palmer Luckey. Già da giorni, è possibile, preordinarlo on-line. Sul mercato sarà presente in primavera, per la modica cifra di circa 700 euro

Oculus: Palmer Luckey presenta al mondo il suo dispositivo di realtà virtuale

Entrare nel vivo dei videogame. Immergersi nelle sue avventure, nelle sue sfide, non sarà più solo immaginazione. Arriva in primavera Oculus. Dispositivo della realtà virtuale, ad ampio campo visivo e bassa latenza. Ad inventarlo Palmer Luckey, un ragazzo, di 22 anni, di Long Beach in California. Lui, un semplice autodidatta appassionato di tecnologia. Ad acquistare il progetto, per due miliardi di dollari, Mark Zuckerberg, Presidente e amministratore delegato di Facebook. «Crediamo che la realtà aumentata sia la prossima e principale piattaforma di computer, che cambierà il modo in cui ci connettiamo e comunichiamo», afferma lui stesso. «Oculus garantisce la migliore esperienza al mondo di realtà virtuale», aggiunge, in un post sul suo social. Basterà indossare gli occhiali, collegarli ad una console o un pc, ed ecco affrontare avventure entusiasmanti e realtà fantastiche. Associati ad esso ci saranno anche una coppia di controller, Oculus touch, piccoli joystick con degli anelli intorno alla base. Le lenti degli occhiali saranno regolabili, per adattarsi a qualsiasi occhio ed a ogni testa. Sarà facile anche per chi indossa gli occhiali. L’apparecchio, però, non verrà utilizzato solo come svago nel tempo libero. L’istituto Majorana di Brindisi, lo utilizzerà per addentrare gli studenti in contenuti di biologia, storia dell’arte, chimica e quant’altro.

Sono già partite le prevendite on-line
Molti, gli appassionati di videogame, che hanno preordinato Oculus on line. Per la modica cifra di 742 euro, compresi di spedizione. L’apparecchio arriverà agli acquirenti, direttamente a casa, solo a partire dal mese di Marzo. Periodo in cui sarà presente anche sul mercato. Molti i pareri positivi ma altrettanto numerosi i commenti contrari. La cifra, per l’acquisto, risulta essere, per alcuni, troppo esagerata.



Leggi anche: