Scroll to Top

Orrore in Germania, scoperti i cadaveri di 7 bambini: ricercata la madre

In un primo momento sarebbero stati ritrovati i corpicini di due neonati, ma dopo il forte sospetto che la donna potesse aver nascosto altri figli le ricerche hanno portato alla scoperta di altri 5 cadaveri. Al momento non sono chiari i dettagli del caso; la madre non è stata ancora rintracciata

Orrore in Germania, scoperti i cadaveri di 7 bambini: ricercata la madre

Terrificante scoperta in Germania, precisamente nella cittadina di Wallenfels, in Franconia, la regione settentrionale della Baviera, dove sono state ritrovate le salme di 7 neonati all’interno di un’abitazione modesta. A scoprire questa sconcertante verità la polizia criminale di Coburgo in seguito ad una telefonata, forse di qualche vicino, che ha chiesto l’intervento d’urgenza del medico di guardia, che a sua volta ha allertato le autorità dopo essersi trovato davanti 7 piccoli cadaveri, ormai troppo tardi per poter fare qualcosa. A comunicare la sconvolgente notizia i poliziotti di Wallenfels che hanno riferito anche l’identità della responsabile. Pare che a nasconderli sarebbe stata la stessa madre, una donna di 45 anni, titolare di un chiosco nella cittadina. Da quanto riportato è emerso che inizialmente nell’abitazione della donna, al terzo piano di un edificio, erano stati trovati due corpi di bambini, e solo in un secondo momento sono stati ritrovati gli altri 5 cadaveri, dopo il forte sospetto, rivelatosi purtroppo fondato, che la madre dei due neonati potesse aver nascosto altri figlioletti morti. Il lavoro di recupero dei corpicini è proseguito per tutta la notte di giovedì e adesso sono in corso tutti gli accertamenti autoptici. Un portavoce della polizia ha riferito che i 7 corpi «sono tutti in pessimo stato», e che stanno proseguendo ulteriori controlli nella casa per essere certi che non ci siano altri eventuali cadaveri.

La donna è fuggita
Al momento non sono chiari i dettagli del caso, né tantomeno quando e come i bambini siano morti. La donna non è stata ancora rintracciata, ma pare che sia fuggita senza lasciare tracce. Adesso è ricercata per i gravi crimini. Alcune fonti locali dicono che la donna abbia convissuto con il marito per 18 anni nella casa dove sono stati ritrovati i 7 bimbi. Da lui avrebbe avuto 3 figli, tra i 12 e i 13 anni, mentre da un’altra relazione extraconiugale ne ha avuti altri 4. Una sua conoscente in un’intervista avrebbe confermato le numerose gravidanze della donna, che molti descrivono come una madre amorevole e una persona gentile e cortese, e i suoi tentativi di nascondere i figli: «Una volta ha detto che aveva abortito 4 volte», ha dichiarato la conoscente.



Leggi anche: