Scroll to Top

Patty Pravo, 50 anni di carriera: nuovo album “Eccomi”, Sanremo e il tour

Patty Pravo festeggia 50 anni di carriera con un nuovo album in collaborazione con tanti cantautori italiani. A Sanremo attesa per “Cieli Immensi”, ad aprile il suo tour con date italiane

Patty Pravo, 50 anni di carriera: nuovo album "Eccomi", Sanremo e il tour

Patty Pravo lancia il suo nuovo album di inediti, disponibile in pre-order su iTunes, con cui vuole commemorare i suoi gloriosi 50 anni di carriera musicale. Per chi prenoterà il disco è già prevista una traccia bonus: un brano scritto da Tiziano Ferro chiamato “Per difenderti da me”. Nel disco sarà presente anche il brano “Cieli Immensi” che l’artista 68enne porterà sul palco dell’Ariston. Il testo, steso per lei dall’autore Fortunato Zampaglione, è un brano, come riporta “Wikipedia”, che la cantante ha definito: «Un vestitino adatto a me, un pezzo di ampio respiro che racconta il rapporto tra due persone». Tra le partecipazioni per il nuovo disco non sfugge il nome di Gianna Nannini, che ha scritto per lei il brano “Possiedimi” spiegando sui social: «Ho scritto una canzone per Patty Pravo perché ci teneva ad avere un mio pezzo – ha affermato Gianna – s’intitola ‘Possiedimi’ ed è dedicata a mia madre». Il pezzo è stato composto dalla rocker insieme a Pacifico. Il cd, in uscita ufficiale in tutti i negozi venerdì 12 febbraio, conterrà altri brani dell’artista veneziana, prodotti con alcuni tra i grandi nomi della musica italiana: Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Zibba, Rachele Bastreghi dei Baustelle, Samuel dei Subsonica, Cheope, Emis Killa e Fred De Palma. Quest’ultimo è stato scelto dalla cantautrice per accompagnarla nella sua esibizione sanremese nella serata delle cover per interpretare “Tutt’al più”, uno dei pilastri più importanti della carriera di Patty Pravo e che sarà presente nel prossimo disco in uscita.

«Suonano tutti bene, sono sorridente»
La cantante, che ad oggi si vanta d’aver venduto oltre 120 milioni di copie vendute di cui 40 milioni solo per il singolo “La bambola” (1968), parteciperà alla 66esima edizione del Festival di Sanremo. Sul palco, con la sua band formata da Michele Lombardi alla tastiera, Lucio Fasino al basso, Andrea Fontana alla batteria, Stefano Cerisioli e Ivan Geronazzo alle chitarre, Gabriele Bolognesi ai fiati e come Direttore musicale e arrangiatore del prossimo tour il maestro Giovanni Boscariol, porterà la canzone dal titolo “Cieli Immensi” e il suo pezzo del 1970 “Tutt’al più”. L’interprete ha affrontato proprio in questi giorni le prime prove sul palco, e ai microfoni di “Rai.tv” ha asserito: «C’è un’atmosfera splendida, tutti suonano bene, sono tutti sorridenti quindi sono sorridente anche io. “Cieli Immensi” è dell’autore Fortunato Zampaglione che amo molto, e ho portato questo pezzo perché secondo me ha un’apertura melodica molto bella. “Tutt’al più”, sarà ritoccato e rivisto, con Fred che è di una bravura incredibile. Speriamo che tutto vada bene, incrociamo le dita» ha concluso la cantante.

Da aprile il tour, ma la cantante ha molti altri progetti
Al Festival della Canzone Italiana, seguirà “Eccomi Tour” in cui vedremo la cantante, vincitrice nel Sanremo 1997 del “Premio Migliore musica” per il brano “…E dimmi che non vuoi morire”, girare le piazze italiane: «Dopo Sanremo un tour meraviglioso, che finirà a maggio. Poi ho delle altre cose da fare molto importanti, che non posso dirvi adesso perché c’è il silenzio stampa» ha spiegato l’artista che lascia intuire ancora molte carte da giocare. La cantante veneta partirà prima con un tour instore, facendo tappa il 16 febbraio a Torino, il 17 febbraio a Milano, il 19 a Verona, il 22 a Firenze, il 23 a Roma e il 24 a Napoli. Poi seguirà il live a partire da venerdì 1° aprile al teatro Verdi di Montecatini (PT). Il live proseguirà il 4 aprile al Barclays teatro Nazionale di Milano, il 7 al teatro Politeama Greco di Lecce, l’8 al teatro Team di Bari, il 10 all’auditorium Parco della Musica di Roma, il 13 al teatro Colosseo di Torino, il 15 al teatro Carlo Goldoni di Venezia, il 16 al Palabam di Mantova, il 18 all’auditorium Santa Chiara di Trento, il 19 al teatro comunale di Belluno, il 22 al Donoma di Civitanova Marche (MC) e il 29 all’auditorium del conservatorio Pier Luigi da Palestrina di Cagliari. I biglietti dei concerti sono già disponibili su Ticketone.it.



Leggi anche: