Scroll to Top

Pechino Express 5, al via lunedì 12 settembre: ecco tutte le coppie in gara

Tutto pronto per la quinta edizione di Pechino Express, in onda lunedì 12 settembre su Rai Due. Quest’anno personaggi di spicco come Tina Cipollari, Francesco Sarcina e Lory Del Santo, per l’edizione più spettacolare di sempre. La chiave del successo? Saper mescolare adventure, reality, parte antropologica e documentaristica. E con Costantino Della Gherardesca, al timone di Pechino ormai dalla seconda edizione, le risate sono assicurate

Pechino Express 5, al via lunedì 12 settembre: ecco tutte le coppie in gara

I fedelissimi di Pechino Express non stanno più nella pelle. Manca poco infatti alla messa in onda della primissima puntata della sua quinta edizione, prevista lunedì 12 settembre, alle 21:10 su Rai Due, sotto la conduzione del veterano e sempre più sarcastico Costantino Della Gherardesca. Il fortunatissimo adventure game della Rai quest’anno, come del resto ogni anno dal suo primo esordio, regalerà allo spettatore non solo attimi di grande cultura e tradizioni (l’avventuroso viaggio si concentrerà tra Colombia, Guatemala e Messico), ma anche grandissime e sane risate, così come le immancabili e inevitabili tensioni tra i vari concorrenti. Quest’anno personaggi di grande spicco, che renderanno lo spettacolo ancora più interessante. Tra questi Tina Cipollari, la super diva di Uomini e Donne, in coppia per “Gli spostati” con l’amico e biografo ufficiale Simone Di Matteo, autore di “No Maria, io esco”; Lory Del Santo e il suo toyboy Marco Cucolo, che formeranno la coppia degli “Innamorati”; e ancora Francesco Sarcina, ex leader de Le Vibrazioni, che insieme alla moglie Clizia Incorvaia farà parte della coppia dei “Coniugi”. Le altre coppie in gara sono: “I socialisti” (due Youtuber seguitissimi in Italia grazie al loro canale theShow – Alessandro Tenace e Alessio Stigliano); “I contribuenti” (Diego Passoni e Cristina Bugatty, lei attrice di teatro che da due anni cura il suo canale web Bugatty Channel, lui ballerino e conduttore radiofonico e televisivo); “Le naturali” (Benedetta Mazza e Raffaella Modugno). E ancora: “Gli emiliani”, coppia formata da Ruichi Xu e Carlos Kamizele Kahunga e “Gli estranei”, da Silvia Farina e Marco Cubeddu, due completi sconosciuti che si vedranno per la prima volta proprio quando inizierà il viaggio.

L’edizione più spettacolare
Come spiega Cristiano Rinaldi, capoprogetto di Pechino Express, «il reality è stato girato tre mesi prima della messa in onda, tutto è stato organizzato nei minimi dettagli prima della partenza dall’Italia: le location sono fissate, i materiali pronti, gli spostamenti cronometrati». «Il rispetto dei tempi è fondamentale – ha aggiunto – se si deve fare un gioco in un tempio e ce l’ho a disposizione per un’ora, mi devo attenere a quei minuti». Rinaldi ha definito la quinta edizione del reality come la più spettacolare, la più ricca di entertainment: «C’è il reality, l’adventure, la parte antropologica e quella documentaristica: la chiave del successo di Pechino è il saper mescolare tutti questi aspetti. È molto servizio pubblico».



Leggi anche: