Scroll to Top

Regno Unito, neo-sposa scopre in luna di miele che il marito è un pedofilo ex detenuto

Una luna di miele da sogno si è trasformata in un incubo per una giovane ragazza inglese: mentre la trascorreva nella casa di sua nonna a Brighton, la ragazza ha involontariamente scoperto, aprendo il pc del marito, che il neo-sposo è in realtà un pedofilo con una nuova identità

Regno Unito, neo-sposa scopre in luna di miele che il marito è un pedofilo ex detenuto

Doveva essere una luna di miele serena e splendida e invece per Jazmin Cullen, giovane neo-sposa inglese, si è trasformata in un vero e proprio incubo; la giovane infatti ha scoperto, con terrore e rammarico, chi in realtà sia suo marito. Mentre trascorrevano la luna di miele nella casa della nonna di lei a Brighton, città di mare del sud dell’Inghilterra, Jazmin stava dando un’occhiata disinteressata al computer del marito e involontariamente ha fatto una scoperta che definire sconcertante è un eufemismo: il suo consorte conservava sul pc decine e decine di foto pedopornografiche. Non solo, ma facendo una rapida ricerca Jazmin ha scoperto persino che il nome di suo marito non è neppure quello vero. L’uomo, infatti, si chiama Jason Hodson, ospite in passato delle carceri inglesi per aver scaricato e condiviso con altri pedofili ben 8mila immagini che ritraevano abusi su bambini.

Il marito non vuole concederle il divorzio
Non solo, ma una volta uscito di prigione Jason ha assunto una nuova identità, che aveva quando conobbe Jazmin, la quale si innamorò di lui senza sapere nulla del suo squallido passato; appena ha scoperto quelle foto disgustose sul pc del marito, la ragazza non ha avuto remore a denunciarlo facendolo finire ancora una volta dietro le sbarre. La scoperta delle foto in luna di miele risale a circa cinque anni fa, ma la storia è tornata d’attualità adesso perchè Jazmin non è ancora riuscita ad ottenere il divorzio dal marito, che non vuole separarsi e ostacola in tutti i modi i tentativi della moglie. La ragazza ha anche raccontato la sua storia surreale al “Daily Mail”: «E dire che lo amavo, il giorno del matrimonio fu il più felice della mia vita, ma adesso sto solo male. Ottenere il divorzio è l’unico modo per dimenticare, ma lui non vuole concedermelo».



Leggi anche: