Scroll to Top

Roma, controlli anti-terrorismo: algerino arrestato a Termini per documento falso

Il giovane di 24 anni, nel corso di un controllo anti-terrorismo, è stato trovato in possesso di un documento d’identità e una patente falsi prodotti in Belgio; è stato subito fermato dalla polizia alla stazione Termini

Roma, controlli anti-terrorismo: algerino arrestato a Termini per documento falso

Gli assidui controlli anti-terrorismo nella Capitale e in altre grandi città italiane stanno cominciando a dare i loro frutti; ieri, alla stazione Termini, un giovane di 24 anni, algerino, è stato arrestato dalla polizia perchè trovato in possesso di un documento d’identità e una patente risultati falsi, apparentemente emessi dalle autorità del Belgio. L’uomo è stato quindi fermato per false attestazioni a pubblico ufficiale e possesso di documenti falsi validi per l’espatrio; il 24enne stava per accedere ai varchi della stazione Termini, quando è stato sottoposto ad un controllo dagli uomini del settore operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini, affiancati da quelli di Protezione Aziendale Fs. Gli agenti, notate alcune anomalie sui documenti esibiti dall’algerino, hanno subito effettuato alcuni approfondimenti, avvalendosi di un operatore esperto in falso documentale, che ha rilevato l’effettiva falsità della carta d’identità e della patente, risultati di nazionalità belga. Dopo altri approfondimenti eseguiti all’estero, per l’algerino sedicente belga sono scattate le manette ai polsi.

Falso allarme bomba sulla linea B della metropolitana all’altezza della stazione Libia – Oltre a questo episodio, sabato pomeriggio è poi scattato un ennesimo allarme bomba alla stazione Libia della linea B della metropolitana capitolina: la linea è stata immediatamente bloccata nel tratto tra le stazioni Bologna e Ionio, mentre sono stati disposti subito alcuni bus sostitutivi; la segnalazione della bomba è giunta con una telefonata anonima. Dopo l’intervento delle forze dell’ordine ed aver appurato che si trattava di un falso allarme, il servizio metro è stato immediatamente ripristinato.



Leggi anche: