Scroll to Top

Social Network: Facebook in calo, Instagram presto in vetta alla classifica

Nell’ultimo anno Facebook ha subito un calo di popolarità del 4% favorendo la crescita di Instagram. Secondo un recente sondaggio statunitense, pare infatti, che il social delle immagini presto supererà quello che fino ad oggi è stato il più usato social network al mondo. Seguono Snapchat, Twitter e Spotify

Social Network: Facebook in calo, Instagram presto in vetta alla classifica

Instagram, chiamato anche social delle immagini, stando alle statistiche ben presto salirà in vetta alla classifica come applicazione più utilizzata, superando di gran lunga Facebook. Nulla di preoccupante per Mark Zuckerberg, visto e considerato che entrambi sono di sua proprietà. Secondo il Pew, centro di ricerca statunitense, informatore sui problemi sociali, sui crolli e i rialzi demografici degli Usa, e sui vari sondaggi nel mondo, il social network Facebook rimarrà ancora per poco il più utilizzato dai giovani. Dalle statistiche condotte è emerso che Instagram sta registrando una percentuale minore, ma solo leggermente. Il sondaggio, condotto in un college americano, su 1000 studenti, fa presupporre infatti che il raggiungimento della vetta da parte del concorrente, nonché “fratello” di Facebook, avverrà a breve termine. Nel dettaglio ad ogni studente è stato chiesto di stilare una classifica delle dieci app da avere assolutamente su uno smartphone e i due social di Mark Zuckerberg se la giocano alla grande: Facebook batte Instagram soltanto per il 2% dei voti. Pare infatti che nell’ultimo anno l’applicazione abbia subito un calo di popolarità da non sottovalutare: circa il 4%. E il social delle immagini risulta essere ad oggi una seria minaccia. Continuando con la classifica segue, ma in modo molto distaccato, Snapchat. Quest’ultimo, un sistema di messaggistica istantanea, permette di mandare messaggi con un termine di scadenza: superato tale termine i messaggi vengono infatti cancellati senza lasciare alcuna traccia sul sistema. Sembrerebbe un’ottima applicazione per i furbetti ma attualmente sta registrando un calo di utenze, proprio come Facebook. A seguire troviamo Twitter, Spotify, YouTube, Netflix, Tumblr, Group Me e Pinterest.

Candy Crush ancora al primo posto tra i videogiochi – Anche le applicazioni sui videogiochi vedono un utenza elevata, ancora al primo posto il famoso Candy Crush, seguito da Temple run. Da tutto questo boom, l’unica cosa che si evince è la certezza che quasi nessuno ad oggi può fare a meno di queste applicazioni nel proprio tempo libero.



Leggi anche: