Scroll to Top

Squadra Antimafia 9 anticipazioni: ecco perchè non ci sarà la nona stagione

In questo articolo vi sveliamo i motivi che hanno portato la Mediaset a chiudere la serie Squadra Antimafia dopo otto stagioni e con Squadra Antimafia 9 già pronta per essere girata, con le riprese prima rimandate e poi del tutto cancellate

Squadra Antimafia 9 anticipazioni: ecco perché non ci sarà la nona stagione

La serie Squadra Antimafia ideata da Pietro Valsecchi e prodotta da Taodue, ha chiuso i battenti dopo otto stagioni. L’11 novembre è andata in onda su Canale 5 l’ultima puntata di ‘Squadra antimafia 8 – Il ritorno del boss‘, scritta e diretta come puntata finale di stagione e non come puntata finale della serie. E’ per tale motivo che ha lasciato non pochi punti interrogativi e oltre 3 milioni di fan che gridano a gran voce di avere un finale degno con Squadra Antimafia 9. Ecco qui una delle diverse petizioni online pubblicate su Change.org, qui una pubblicata su Facebook. Ma su questo ci ritorneremo. Andiamo invece nel dettaglio sui motivi che hanno spinto la Mediaset a decidere di cancellare Squadra Antimafia. La settima stagione aveva segnato tanti addii eccellenti da Domenico Calcaterra (Marco Bocci) e Rosy Abate (Giulia Michelini) a Giordano De Plano, alias Sandro Pietrangeli, mentre nel corso della settima avevano lasciato anche le sorelle Colombo, Lara e Veronica, interpretate rispettivamente da Ana Caterina Morariu e Valentina Carnelutti. Anche Giovanni Scifoni che interpretava il vice questore Davide Tempofosco decide di lasciare la serie. Da qui l’idea di ripartire con un cast nuovo per dare vita ad una trilogia che si sarebbe dovuta concludere con Squadra Antimafia 10.

Squadra Antimafia 8-9 e 10
Nel cast non può che essere confermato l’unico big rimasto ovvero Paolo Pierobon, che interpreta l’agente dei servizi segreti Filippo De Silva, ormai rimasto l’unico pilastro della serie. E’ proprio lui infatti che diventa il protagonista principale con l’intera storia di ‘Squadra antimafia 8 – Il ritorno del boss’ che ruota intorno a lui. Viene scelto un attore di fama internazionale come Ennio Fantastichini a interpretare il boss Ulisse Mazzeo, che si rivelerà poi essere il padre di De Silva. La Duomo con l’uscita di Calcaterra e Pietrangeli e la morte di Tempofosco aveva bisogno di nuovi membri. Ecco pronta la nuova Duomo con Anna Cantalupo (Daniela Marra), Carlo Nigro (Giulio Berruti), Rosalia Bertinelli (Silvia D’Amico) e Davide Iacopini nei panni di Giano Settembrini. E’ proprio Giulio Berruti durante un’intervista a confermare di aver letto le sceneggiature di Squadra Antimafia 8-9 e 10 e che sarebbe stata una trilogia che avrebbe svelato segreti lasciati aperti dalle passate stagioni e concluso definitivamente e degnamente la serie.

Squadra Antimafia 8, da inizio trilogia a finale di serie: cosa è andato storto?
La sceneggiatura di Squadra Antimafia 8 è stata scritta come finale di stagione con la trama che sarebbe dovuta andare avanti ben altre due stagioni. Nessuno si sarebbe mai immaginato che la Mediaset avrebbe deciso di cancellare un prodotto che andava avanti da otto anni. Ma perchè questa decisione arrivata ufficialmente solo nel giorno della messa in onda dell’ultima puntata dell’ottava stagione? Si dice sia colpa degli ascolti! A quanto pare la media di 3 milioni di telespettatori a puntata non li ha convinti a continuare. E a farne le spese come sempre è chi ha seguito le vicende per otto anni interi. Ma è davvero così?

squadra-antimafia-8-scena-ln0001

La Mediaset aveva già deciso da tempo di cancellare Squadra Antimafia?
Nessuna notizia ufficiale a riguardo, solo supposizioni. Ma a quanto pare la Mediaset aveva già deciso da tempo di cancellare Squadra Antimafia. In genere le riprese della stagione successiva di Squadra Antimafia iniziavano un mese prima della messa in onda della stagione corrente. Esempio: mentre andava in onda la prima puntata di Squadra Antimafia 7, le riprese di Squadra Antimafia 8 erano iniziate da più di un mese. Stessa cosa con le stagioni precedenti. Ma quando è andata in onda la prima puntata di Squadra Antimafia 8, le riprese di Squadra Antimafia 9 non erano nemmeno state programmate, si diceva approssimativamente che sarebbero iniziate nell’autunno del 2016. Negli anni precedenti il giorno di messa in onda era sempre stato lunedì, martedì o mercoledì. Quest’anno la stranissima decisione di andare in onda di giovedì cambiando poi giorno con venerdì. In pratica Squadra Antimafia 8 è stato dato in pasto ai leoni mandandolo in onda nei giorni più caotici con tantissimi programmi e soprattutto prima contro il longevo e sempre vivo ‘Un medico in famiglia’ poi contro uno dei programmi da sempre più visti sulla Rai, ovvero ‘Tale e Quale Show’. E nonostante tutto, nonostante i giorni sbagliati di messa in onda, nonostante il cast rinnovato, Squadra Antimafia 8 ha portato a casa la media di 3 milioni di ascolti. Pensate se lo avessero mandato in onda per dire di lunedì dove un prodotto come il Grande Fratello Vip ha registrato una media di 4 milioni e mezzo di ascolti, quanto avrebbe potuto portare a casa Squadra Antimafia 8: 4 milioni e mezzo? 5 milioni? La Mediaset sembra dunque che abbia deciso di chiudere Squadra Antimafia molto tempo prima. Ma allora perchè non dirlo in tempo per dare una degna conclusione a un prodotto seguito da milioni e milioni di telespettatori?

E’ colpa dello spin-off “Rosy Abate – La serie”?
Nella primavera del 2016 arriva una notizia: ci sarà lo spin-off di Squadra Antimafia incentrato sulla vita di Rosy Abate, interpretata da Giulia Michelini. Stesso staff, stessa produzione. Ma quando girare questa nuova serie? Nell’estate. A luglio 2016 iniziano infatti le riprese di ‘Rosy Abate – La serie’. E’ proprio da qui che le riprese di Squadra Antimafia 8 slittano per poi essere cancellate del tutto. La Mediaset ad un certo punto avrà dunque deciso di puntare su prodotti nuovi come ‘Rosy Abate – La serie’ e ‘Solo’ (interpretato da Marco Bocci) anziché continuare con una serie che andava avanti da otto anni. E a farne le spese sono come sempre i fan, che dopo aver seguito per otto anni Squadra Antimafia adesso si ritrovano con un finale pieno di dubbi ed interrogativi che non verranno mai svelati.

Suggerimento alla produzione di Squadra Antimafia
Piccolo suggerimento per il produttore di Squadra Antimafia, Pietro Valsecchi: perchè non fare un romanzo con le sceneggiature di Squadra Antimafia 9 e Squadra Antimafia 10 in modo da poter dare la possibilità ai fan di leggere la vera fine di Squadra Antimafia e chiarire dunque tutti i dubbi e punti interrogativi lasciati in sospeso con la fine di Squadra Antimafia 8?

Continuate a controllare questo articolo perché nel momento in cui dovessimo avere notizie ufficiali in merito Squadra Antimafia 9 le pubblicheremo immediatamente. Ci sono molte petizioni online, chissà che qualcuna non possa fare la differenza e far cambiare idea a Mediaset e Taodue. Ad esempio questa pagina di protesta ha raccolto mille fan in soli 3 giorni: https://www.facebook.com/SquadraAntimafiaNove/



Leggi anche: