Scroll to Top

Torino, oltre due terzi dei cittadini è contento di vivere nel capoluogo piemontese

Secondo la ricerca “Torino, una città nello specchio”, promossa dal settore marketing del Gruppo Mondadori, il 69% dei torinesi ama vivere in questa città e non cambierebbe residenza per nulla al mondo

Torino, oltre due terzi dei cittadini è contento di vivere nel capoluogo piemontese

In Italia si vive bene, a dispetto della fuga di cervelli. Soprattutto se consideriamo una regione come il Piemonte e nello specifico Torino. Secondo la ricerca “Torino, una città nello specchio” – promossa dal settore marketing del Gruppo Mondadori – il 69% dei torinesi ama vivere in questa città e non cambierebbe residenza per nulla al mondo. I motivi che hanno spinto a questo risultato, probabilmente unico nel panorama italiano, risiedono nel fatto che il capoluogo piemontese vanta un eccellente tenore di vita e tante altre caratteristiche che non fanno sentire ai cittadini l’esigenza di cambiare località. Torino, servizi ed impianti sportivi al top: spesso è davvero difficile mettere d’accordo i giovani con i meno giovani, in special modo per via delle palesi differenze relative alle esigenze di vita. Eppure, Torino è riuscita a collezionare anche questo piccolo record: il capoluogo piemontese brilla infatti per l’apprezzamento dei ragazzi ma anche dei più anziani. I motivi di tutto ciò? I servizi al top, soprattutto per quanto concerne ospedali e trasporti pubblici. Da non sottovalutare, poi, lo stato di efficienza e di salute degli impianti sportivi, in assoluto fra i migliori in Italia. Ed ecco spiegato perché amare la vita a Torino non è una questione prettamente anagrafica.

Oltre la crisi: a Torino si trova lavoro
Uno dei fattori più importanti che ritraggono Torino come la città italiana per eccellenza, è la possibilità di poter contare su diverse chance professionali e dunque su numerose posizioni aperte dalle aziende del capoluogo piemontese. Nonostante la crisi non sia del tutto finita, e nonostante il fatto che il taglio delle spese abbia riguardato anche le famiglie torinesi, va comunque sottolineato che non è assolutamente difficile trovare un’occupazione in città. Le tante offerte di lavoro a Torino presenti all’interno di portali specializzati come Jobrapido, testimoniano l’andamento positivo e stabile dell’economia torinese.

Qualità della vita e attenzione alle zone verdi
I motivi che fanno di Torino una città particolarmente apprezzata dai suoi abitanti, non si esauriscono qui. Una città che possa essere definita bella da vivere, infatti, deve anche contare sulla cura delle zone verdi e dunque sulla tutela ambientale. Anche in questo settore il capoluogo piemontese non manca di dimostrarsi al top: secondo le interviste effettuate da Mondadori, infatti, la maggior parte dei torinesi apprezza Torino in quanto città green, anche se per alcuni possono ancora essere compiuti dei passi avanti.

Torino viva per merito dei torinesi
In conclusione, occorre anche sottolineare quando siano importanti gli stessi torinesi per la qualità della vita che si registra in questa città. Il 73% degli intervistati ammette infatti di vivere il proprio lavoro come una sfida personale: non un semplice mezzo per arrivare a fine mese, ma un trampolino di lancio per una carriera ricca di soddisfazioni. Il fatto che Torino sia animata da grandi lavoratori, dunque, non fa altro che favorire il PIL e di conseguenza la qualità degli stili di vita.



Leggi anche: