Scroll to Top

Trova e restituisce un portafogli, ma mette nei guai il proprietario che viene denunciato

Il buon uomo non avrebbe mai immaginato che restituendo il portafogli potesse inguaiare il proprietario. Gli agenti lo hanno infatti denunciato per possesso di documenti falsi e detenzione di stupefacenti

Trova e restituisce un portafogli, ma mette nei guai il proprietario che viene denunciato

La sua voleva essere solo una buona azione, ma alla fine così non si è rivelata. È successo a Canicattì, in provincia di Agrigento, dove un uomo ha trovato per strada un portafoglio, contenente denaro contante e documenti, e lo ha portato alla polizia per farlo restituire al proprietario. Molti probabilmente ci avrebbero pensato più di due volte prima di portarlo alla stazione di polizia, ma il siciliano si è distinto per il suo buon cuore convinto di fare una buona azione, o almeno era quello che pensava. Non poteva però immaginare cosa avrebbe causato il suo gesto, così corretto e pieno di senso civico. Le forze dell’ordine, dopo aver rintracciato il legittimo proprietario, hanno infatti denunciato l’uomo, 42 anni e residente nel comune di Favara, sempre nell’agrigentino, per possesso di documenti falsi e detenzione di stupefacenti. Da quanto riportato dalle autorità nel portafogli l’uomo aveva una patente di guida falsa non avendola mai realmente conseguita, e una dose di hashish sufficiente per confezionare uno spinello.



Leggi anche: