Scroll to Top

Amici 15, nel daytime del 3 dicembre la Celentano attacca: “Pesci lessi, mi annoiate”

La Celentano è tornata alla carica sparando a zero su tutti i ballerini: «Interpretazioni piatte, mi sembrate depressi e stanchi, tanti pesci lessi. Mi annoiate proprio». Intanto gli altri insegnanti continuano a verificare il livello di preparazione dei ragazzi. Elodie non capisce il metodo di insegnamento di Braga e continua a lamentarsi

Amici 15, nel daytime del 3 dicembre la Celentano attacca: "Pesci lessi, mi annoiate"

Ieri gli allievi di Amici hanno iniziato a prepararsi per le prove con cui si confronteranno sabato 5 dicembre e gli insegnanti hanno iniziato a verificare il loro livello di preparazione, a correggerne gli errori e a consigliare come eseguire al meglio ogni pezzo loro assegnato. In particolare l’insegnante di canto Braga ha seguito Luca e Lele chiedendo loro di cantare senza base e solo con la chitarra, mentre a Yvonne e Elodie ha chiesto di pensare a un momento drastico della loro vita e accoppiarlo ad un brano per regalare al pubblico una risposta tutta personale nel prossimo speciale. Ci riusciranno? Continueremo a seguirli per conoscere i loro progressi e se non deluderanno le aspettative del docente. Lo speciale è vicino e i ragazzi continuano a prepararsi. Nel daytime di oggi Veronica Peparini ha raggiunto i ballerini nella sala prova per verificare il loro livello, e ha chiesto a tutti cosa pensano che lei si aspetti da questo pezzo. Per Andreas cerca grandezza, morbidezza e tranquillità, mischiando un po’ tutto senza guardare troppo alla tecnica. Secondo Paolo pretende musicalità e aggressività, mentre per Gabriele l’insegnante vorrebbe vederli liberi e non troppo impostati. Alla fine dice cosa si aspetta realmente: «Voglio che le coreografie siano leggibili nella musicalità, nella forza e nella dinamica. Lavorate su questo».

Moro verifica il livello di Cristiano e Chiara
L’insegnante Fabrizio Moro incontra Cristiano e Chiara dopo avergli comunicato che si scontreranno nello speciale di sabato. La ragazza gli fa sentire il suo inedito al pianoforte e le consiglia di non farsi trasportare troppo dall’ansia quando sarà davanti al pubblico. Cristiano propone la sua versione di “Stirlight” dei Muse: «Sto cercando di prenderla in chiave più intima, stravolgendo non tantissimo l’arrangiamento». «Cerca di mantenerti costante col piano, altrimenti diventa fastidioso, concentrati sulla voce», gli consiglia Moro. Poi incontra i Metrò e La Rua, anche loro a confronto sabato prossimo. Ad entrambe le band consiglia di non esagerare nella prova, di tenere a bada la troppa energia, perché a volte può essere rischioso.

Kledi incontra Gessica e Daniela
Anche l’insegnante Kledi verifica le prove di alcuni allievi, e dopo aver assegnato una coreografia comune a Gessica e Daniela le raggiunge in sala prova, separatamente. Ad entrambe dice di trovare il feeling col proprio partner: «Non voglio vedere lo sforzo dell’uomo in alcuni punti, dovete aiutarvi ed essere in sintonia. Guardatevi sempre, altrimenti sarà un assolo e non un passo a 2».

Braga e le scatole misteriose
È il turno di Alex Braga che dopo aver dare un compito in particolare a tutti gli aspiranti cantanti si aggira per la scuola con delle scatole misteriose consegnandole ad ognuno di loro. Dovranno scriverci dentro la domanda che si sono posti e sabato valuterà se la risposta che daranno con le loro esibizioni sia stata capita o meno. Per primi incontra i Raft, che finalmente hanno scritto una strofa del loro brano in italiano, proprio come chiesto da Braga. «L’abbiamo trattato con i guanti», dice il leader della band. E Braga scherza: «Invece dovete prenderlo a martellate e stravolgerlo. Metteteci dentro il miglior punto interrogativo». È il turno di Elodie e Yvonne, anche loro a confronto sabato. Piccolo scontro con Elodie che non riesce a capire il suo metodo di insegnamento. Lui risponde: «Ho già detto che io non ho la verità in tasca, posso solo stimolarti a fare di più. Non puoi rischiare di essere una linea piatta, devi rompere le linee. Così sorprenderai la platea, distinguendoti». Forse stavolta Elodie ha capito il concetto ma continua a lamentarsi senza troppi peli sulla lingua. Yvonne ha già pensato a due domande, ma per dare la risposta a una delle due vuole attendere sabato, perché solo davanti al pubblico potrà rendersene davvero conto. «Ti prendi questo rischio? Scelta coraggiosa. Brava», le dice.

Alessandra Celentano torna alla carica
A giudicare le prove di ballo sarà questa settimana Alessandra Celentano, che è partita già in quarta sparando a zero su tutti i ballerini. Al termine delle prove delle ragazze sbotta: «Interpretazione piatta. Non arriverà mai così quello che volete raccontare». «Vi voglio più fisici, presenti e esplosivi», chiede invece ai ragazzi. E a tutti dice: «Vi vedo stanchi e depressi, preoccupati. Vi voglio più energici e combattivi. Mi sembrate tanti pesci lessi. Mi annoio troppo a vedervi». Parte la sfida: i ragazzi dovranno fare del loro meglio per cercare di annoiarla il meno possibile, o non annoiarla affatto. Sarà difficile!



Leggi anche: