Site icon L'Italia News

Coronavirus Italia, bollettino del 30 marzo: 812 morti, in netto calo il numero dei nuovi positivi

Sono 1648 i nuovi positivi per Coronavirus. Trend nettamente in discesa rispetto ai numeri dei giorni scorsi. Torna a salire il numero dei morti. E’ record di guariti

I dati di lunedì 30 marzo forniti dalla Protezione Civile ci indicano un numero di nuovi contagiati da Covid-19 in netto calo rispetto ai numeri dei giorni scorsi: 1648. Nella giornata del 29 marzo erano stati 3815, oltre 2mila in meno dunque in un solo giorno. Tornano a salire invece i decessi: 812, +56. Quello che fa ben sperare è il dato dei guariti: 1590, record assoluto dall’inizio dell’emergenza per Coronavirus. Risultano attualmente in Italia 75.528 positivi, mentre sono 101.739 le persone positive al tampone dall’inizio dell’emergenza ad oggi. 14.620 guariti e 11.591 deceduti.

Il comunicato della Protezione Civile
«Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 75.528 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 101.739 i casi totali. Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 25.006 in Lombardia, 10.766 in Emilia-Romagna, 7.564 in Veneto, 7.655 in Piemonte, 3.251 nelle Marche, 4.050 in Toscana, 2.383 in Liguria, 2.497 nel Lazio, 1.739 in Campania, 1.357 nella Provincia autonoma di Trento, 1.585 in Puglia, 1.109 in Friuli Venezia Giulia, 1.098 nella Provincia autonoma di Bolzano, 1.408 in Sicilia, 1.169 in Abruzzo, 834 in Umbria, 518 in Valle d’Aosta, 622 in Sardegna, 602 in Calabria, 208 in Basilicata e 107 in Molise.Sono 14.620 le persone guarite. I deceduti sono 11.597, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso».

La situazione Coronavirus in Sicilia al 30 marzo
«Questi i casi di Coronavirus riscontrati nelle varie province dell’Isola, aggiornati alle ore 17 di lunedì 30 marzo, così come segnalati dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 86 (1 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 63 (19, 3, 4); Catania, 405 (142, 16, 27); Enna, 183 (120, 1, 11); Messina, 280 (128, 8, 17); Palermo, 229 (81, 17, 7); Ragusa, 30 (8, 3, 2); Siracusa, 62 (34, 21, 6); Trapani, 70 (26, 0, 1)».

Leggi anche:

Exit mobile version