Scroll to Top

Euro 2016, Germania-Italia 7-6: rigori fatali per gli azzurri, tedeschi in semifinale

Non basta una meravigliosa prestazione degli azzurri contro la Germania: l’Italia viene eliminata dopo una serie interminabile di calci di rigore. Tedeschi decisivi con il penalty segnato da Hector. Risultato storico per la Germania, che non aveva mai vinto contro l’Italia nelle competizioni ufficiali

Euro 2016, Germania-Italia 7-6: rigori fatali per gli azzurri, tedeschi in semifinale

Dopo la bellissima prestazione contro le furie rosse della Spagna, tutti noi pensavamo di potercela fare contro i Campioni del Mondo in carica; nei 120 minuti ci siamo riusciti, ma i rigori ci sono costati l’eliminazione. La Germania è riuscita a rompere il tabù azzurro e vincere (solo ai rigori) la sua prima gara in partite ufficiali proprio contro la nostra Nazionale. I tedeschi soffrono per circa un’ora poi riescono a trovare il vantaggio e per poco non raddoppiano. Ma l’Italia ha un cuore grandissimo e grazie al fallo di mano di Jérôme Boateng si procura il calcio di rigore, segnato dallo juventino Leonardo Bonucci: è 1-1, si va ai tempi supplementari e poi ai rigori. Quest’ultimi hanno dell’incredibile: Gigi Buffon ne para uno e Neuer due. Il risultato finale è di 7-6. I ragazzi di Conte lasciano questo Europeo a testa altissima, anche andando oltre i reali mezzi che avevamo. Resta l’amaro in bocca per aver fallito il match-point dal dischetto, Graziano Pellè era stanchissimo ed ha capitalizzato fuori. Questa lunga battaglia finisce solo dopo aver battuto ben 18 rigori.

A partita finita, grande rammarico per Buffon che piange dispiaciuto, ci avevamo creduto un po’ tutti dopo il pareggio di Bonucci, ma la fortuna ci ha remato contro. Una considerazione: questi ragazzi ci faranno divertire nei prossimi anni, sembra che il prossimo allenatore della nostra Nazionale, Giampiero Ventura, abbia un’ottima base per costruire un’altrettanto forte Nazionale.

Maledizione azzurra infranta per la Germania
Un dato statistico che in parte ci può far sorridere: i tedeschi infrangono il tabù Italia vincendo per la prima volta, ma soltanto ai calci di rigore. Un lato invece confermato è la specialità tipicamente tedesca nella precisione nei calci di rigore, infatti la Germania nei tornei internazionali ha vinto 5 volte su 6, l’unica sconfitta fu nel 1976 contro Panenka.


Vuoi rimanere aggiornato? Segui la nostra fanpage Facebook. Clicca su 'Mi piace':

Per rimanere aggiornato su Twitter clicca su 'Segui':

Leggi anche: