Scroll to Top

Gli scappa sulla funivia, apre lo sportello della cabinovia e precipita nel vuoto

L’uomo stava partecipando ad una gita a Sasso del Ferro, una montagna di oltre mille metri sul Lago Maggiore, e dopo aver pranzato con un amico in un ristorante in quota si è sentito male e ha aperto lo sportello per un’esigenza fisiologica precipitando per 15 metri

Gli scappa sulla funivia, apre lo sportello della cabinovia e precipita nel vuoto

Si trovava a bordo di una cabina della funicolare per salire in cima ad una montagna sul Lago Maggiore quando si è consumata la tragedia. L’uomo, uno svizzero di 48 anni, in vacanza sulle montagne lombarde insieme ad alcuni amici, è morto precipitando dalla cabinovia dopo aver aperto lo sportello. Dalla prima ricostruzione dei fatti è emerso che l’uomo, uscito da pochi minuti da un ristorante con un amico, potrebbe essersi sentito male sulla cabina della funicolare e avrebbe aperto lo sportello probabilmente per un’esigenza fisiologica, impossibile da trattenere oltre. Sarebbe dunque precipitato sotto gli occhi terrorizzati dell’amico con cui si trovava, che adesso verrà sottoposto all’alcoltest. Il cadavere dell’uomo sarà invece sottoposto all’autopsia sotto disposizione della magistratura. Bernard Bielar, questo il nome del povero 48enne, si trovava in vacanza presso il Villaggio Olandese di Brezzo di Bedero (Varese) e domenica pomeriggio aveva deciso insieme all’amico di partecipare ad una gita a Sasso del Ferro, una montagna alta 1062 metri sul Lago Maggiore, raggiungibile con una cabinovia a due posti. Avrebbe quindi pranzato con l’amico in un ristorante in quota e dopo una breve passeggiata i due sarebbero saliti sulla cabinovia per tornare. Ma ad un certo punto lo svizzero si sarebbe sentito male e per un’esigenza fisiologica avrebbe aperto lo sportello precipitando nel vuoto.

Il volo di circa 15 metri non gli ha lasciato scampo. Sul posto immediato l’intervento delle forze dell’ordine di Luino, comune in provincia di Varese, e dei sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Adesso il cadavere sarà sottoposto ad autopsia.


Vuoi rimanere aggiornato? Segui la nostra fanpage Facebook. Clicca su 'Mi piace':

Per rimanere aggiornato su Twitter clicca su 'Segui':

Leggi anche: