Scroll to Top

“Gods of Egypt”, il nuovo fantasy del regista de “Il Corvo”: trama, trailer e cast

Il prossimo 25 febbraio arriva nei cinema italiani una nuova avventura fantasy dal sapore epico-mitologico, “Gods of Egypt”, che mescola e riprende la mitologia greca ed egiziana. Diretto dal regista cult de “Il Corvo” Alex Proyas, il film comprende tra gli attori Gerard Butler e Geoffrey Rush

"Gods of Egypt", il nuovo fantasy del regista de "Il Corvo": trama, trailer e cast

Il prossimo 25 febbraio gli schermi di tutta Italia si inonderanno delle immagini di una nuova avventura fantasy dal sapore epico-mitologico, “Gods of Egypt”, che riprende seppur vagamente elementi delle mitologie egiziana e greca. Diretto da Alex Proyas, il regista del cult “Il corvo”, “Dark city” e “Io, robot”, il cui nome è già una garanzia, il film cerca di ricreare le atmosfere del fantasy di una volta pescando a piene mani e reinventando la mitologia antica. La trama: l’impero egiziano e lo stesso futuro dell’umanità sono messi a dura prova. Set, il dio dell’oscurità e del caos, ha iniziato una campagna armata che ha messo a repentaglio l’intero regno; l’unica speranza di salvezza risiede in Bek, non una divintà ma un semplice mortale impegnato a salvare anche la donna amata. Per riuscire nella sua difficile impresa, il giovane chiederà l’aiuto del dio Horus.

Il cast
Tutto questo rimescolamento della mitologia antica è ovviamente a rischio trash, come d’altronde ci ha abituato spesso il cinema americano con gli stessi argomenti, per il quale conta soprattutto la sperimentazione della forma e non tanto del contenuto. Ma il nome stesso del regista Proyas dovrebbe essere comunque una garanzia di buon gradimento; sebbene non abbia sempre mantenuto le promesse dai tempi della realizzazione cult de “Il corvo”, Proyas si è comunque rivelato spesso un regista di polso che sa quello che vuole e come realizzarlo; e, cosa non da poco, anche quando le sue trame rasentano il ridicolo (è il caso di “Segnali dal futuro” del 2009) riesce in ogni caso ad appassionare lo spettatore, a spaventarlo o a commuoverlo. Le riprese del film sono avvenute in Australia e la produzione è in mano alla Lionsgate, la quale è stata anche criticata quando iniziò a promuovere la pellicola nel novembre 2015 per via del cast in prevalenza bianco e molto poco egiziano, al punto che anche il regista si è scusato per le incongruenze. Ma dopotutto il cinema di Hollywood si è mai preoccupato della plausibilità? Il cast è nutrito e comprende le star Gerard Butler e Geoffrey Rush, Courtney Eaton, Brenton Thwaites, Nikolaj Coster-Waldau e Rufus Sewell. Gods of Egypt: Trailer Italiano.


Vuoi rimanere aggiornato? Segui la nostra fanpage Facebook. Clicca su 'Mi piace':

Per rimanere aggiornato su Twitter clicca su 'Segui':

Leggi anche: