Scroll to Top

India: crolla un cavalcavia, circa 150 le persone coinvolte. Ancora incerto il bilancio dei morti

Tragedia a Calcutta in India, crolla un cavalcavia ancora in fase di costruzione. Si registrano già 24 morti certe ma il numero potrebbe aumentare drasticamente. Al momento del crollo erano presenti circa 150 persone. Tante le squadre di soccorso giunte sul posto

India: crolla un cavalcavia, circa 150 le persone coinvolte. Ancora incerto il bilancio dei morti

A Kolkata, nota come la vecchia Calcutta, in India, l’ennesima tragedia per il crollo di infrastrutture che vengono costruite senza rispettare le importanti norme sulla sicurezza. A cedere un cavalcavia ancora in costruzione. I lavori erano iniziati nel 2009. L’infrastruttura stava nascendo in un quartiere commerciale. Improvvisamente il crollo. Ad oggi le morti certe risulterebbero 24 ma non si esclude che possano aumentare. Al momento del crollo risultano circa 150 persone sul posto. Chi viaggiava su auto, chi su bus e risciò a motore. Molti sono rimasti intrappolati tra le lamiere, altri sono riusciti ad uscire anche grazie all’intervento tempestivo di qualcuno scampato alla tragedia, chi si trova ancora probabilmente seppellito vivo sotto le macerie. Molte le squadre di soccorso giunte sul posto. «Ancora non abbiamo il bilancio delle vittime o il numero dei feriti, la nostra priorità ora è quella di soccorrere quanti sono ancora vivi sotto le macerie del centinaio di metri di cavalcavia crollato», queste le parole del direttore generale della Forza nazionale di risposta ai disastri, Singh.

Difficili e disordinate le procedure di soccorso
Il cavalcavia era situato in un posto molto stretto. Circondato da case e stradine molto strette il luogo ha reso molto difficili e disordinate le procedure di soccorso. «sono scioccato e rattristato, i miei pensieri e preghiere sono con le famiglie di coloro che hanno perso la vita a Calcutta», queste le parole di cordoglio del primo ministro indiano, Narenda Modi.


Vuoi rimanere aggiornato? Segui la nostra fanpage Facebook. Clicca su 'Mi piace':

Per rimanere aggiornato su Twitter clicca su 'Segui':

Leggi anche: