Scroll to Top

Napoli, Koulibaly: “Il Club partenopeo non mi contatta, penso di andar via”

Durante un’intervista rilasciata al giornale francese “L’Equipe”, il difensore partenopeo fa una dichiarazione clamorosa: «Molti club di alto livello mi cercano e io dal Napoli non ho ricevuto alcun segnale, credo che lascerò perchè non ci sono i margini per un rinnovo»

Napoli, Koulibaly: "Il Club partenopeo non mi contatta, penso di andar via"

Il difensore senegalese, impegnato al momento con la sua Nazionale nelle qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa, ha fatto una dichiarazione a dir poco clamorosa e che ha lasciato senza parole i tifosi azzurri; durante un’intervista rilasciata al quotidiano sportivo francese “L’Equipe” ha fatto intendere di voler cambiare club: «Ho ancora tre anni di contratto con il Napoli, dopo che ho fatto due annate positive, e ci sono delle offerte sul tavolo. Io farò semplicemente la cosa che mi favorisca di più dal punto di vista economico, ma anche da quello sportivo. Ho offerte da molti club di alto livello, io dal Napoli non ho ricevuto nessun segnale. Non ci sono i margini per un rinnovo, quindi credo che lascerò il Club».

Destinazione Inghilterra? Conte sembra che lo voglia al Chelsea
Da molto tempo il difensore senegalese stava discutendo sull’aumento dell’ingaggio (attualmente 800.000 euro all’anno) e con il proprio agente Bruno Satin non è mai riuscito ad avere un accordo con la società campana: «Il Napoli non si fa vivo e io ho dei club che mi vogliono – prosegue Koulibaly – mentre loro sono scomparsi. Se dovrò andar via lo farò, anche se so cosa devo al Napoli e ai suoi tifosi». Sembra concreto l’interesse per lui del Chelsea di Antonio Conte, tanto maggiormente dopo l’infortunio di Rudiger, primo obiettivo dei Blues: «Voglio salire ancora di un gradino e lo potrei fare probabilmente all’estero. Non ho ancora parlato con Conte, ma presto potrei farlo. Se a Napoli non accadrà nulla, comincerò a mettermi in contatto con gli altri club. Io spero che il Napoli mi dia qualche segnale, altrimenti dovrò valutare le altre soluzioni. Il Club vuole anche far cassa».



Leggi anche: