Scroll to Top

Sampdoria-Milan: canali tv e streaming, formazioni ufficiali e quote (Coppa Italia 2015-16)

Nell’ultimo ottavo di finale di Coppa Italia in programma si affrontano Sampdoria e Milan, con i rossoneri obbligati a vincere per salvare il loro allenatore e per continuare nell’obiettivo di portare a casa una coppa che manca dal 2003. I doriani in cerca di una vittoria che manca dal 25 ottobre in campionato: 4-1 al Verona

Sampdoria-Milan: canali tv e streaming, formazioni ufficiali e quote (Coppa Italia 2015-16)

Alle ore 21 a Marassi il calcio d’inizio dell’ultimo ottavo di finale di Coppa Italia 2015-16 in programma, Sampdoria-Milan. Mihajlovic si gioca il tutto per tutto, infatti in caso di sconfitta dei rossoneri, l’esonero dell’allenatore serbo sarebbe solo questione di ore. Dall’altra parte Montella cerca continuità dopo il punto in campionato strappato in extremis in casa della Lazio. Il Milan si presenta alla sfida con la miglior formazione possibile con Bacca davanti al trio Niang-Bonaventura-Bertolacci. I blucerchiati punteranno sulla coppia d’attacco Muriel-Bonazzoli, sacrificando Antonio Cassano, con il talento barese dunque che partirà dalla panchina. Ai quarti di finale ad aspettare la vincente tra Sampdoria e Milan c’è già il Carpi, vittorioso per 1-0 in casa della Roma. Gli altri quarti già delineati: Lazio-Juventus, Spezia-Alessandria e Napoli-Inter.

Sinisa Mihajlovic (Milan): «Metterò la formazione migliore, anche se abbiamo qualche giocatore acciaccato. Cercheremo di passare il turno e di continuare la nostra crescita. Vincere è la medicina migliore per battere le paure e le ansie, per cancellare i fischi che comunque non credo che condizionino i giocatori». «Creiamo tanto ma segniamo poco. Gli attaccanti devono essere più cattivi e intraprendenti». «Non ho visto le dichiarazioni del presidente Berlusconi, che peraltro erano riportare da fonti vicine a lui. Io sono sereno e tranquillo,ho fiducia nel mio lavoro e non mi faccio prendere dall’ansia. Non cerco mai alibi o scuse, sappiamo cosa abbiamo sbagliato finora e cosa dobbiamo fare per migliorare. Sono convinto che alla fine arriveremo dove pensiamo di arrivare. Certo, con i quattro punti lasciati tra Carpi e Verona saremmo a un passo dalla zona Champions».

Vincenzo Montella (Sampdoria): «Abbiamo un avversario difficile ma proveremo a vincere e a dare una continuità anche dal punto di vista della prestazione rispetto alla partita contro la Lazio, per noi è una gara molto importante sia perchè vogliamo onorare la Coppa Italia e andare avanti, sia perchè arriva in un momento particolare del nostro cammino». «Mi piace avere una rosa competitiva e giocatori che possano giocarsi il posto. Direi che fino ad oggi hanno giocato un po’ tutti, anche se qualcuno un pò meno e qualcuno di più, ma credo che domani qualche cambio ci dovrà essere necessariamente, proprio in considerazione del fatto della vicinanza delle gare, e anche pensando al fatto che ci sono giocatori che giocano in ruoli più dispendiosi rispetto ad altri».

Sampdoria-Milan: formazioni ufficiali
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Moisander, Zukanovic, Regini; Christodoulopoulus, Palombo, Carbonero; Soriano; Muriel, Bonazzoli. A disp.: Brignoli, Puggioni, De Silvestri, Coda, Pereira, Ivan, Fernando, Mesbah, Rodriguez, Correa, Cassano. All.: Montella.
Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Mexes, Romagnoli, De Sciglio; Cerci, Kucka; Bertolacci, Bonaventura, Niang; Bacca. A disp.: Donnarumma, Livieri, Simic, Zapata, Calabria, Antonelli, De Jong, Poli, Montolivo, Suso, Honda, Luiz Adriano. All.: Mihajlovic.

Sampdoria-Milan: le quote
Per le quote prendiamo come riferimento quelle offerte da Unibet. La vittoria della Samp è quotata a 3.50, il pareggio a 3.45, mentre la vittoria esterna da parte del Milan è quotata a 2.10. L’Over 2.5 è quotato a 1.98, mentre l’Under 2.5 è dato a 1.77.

Sampdoria-Milan: diretta canali Tv, streaming Pc e mobile
Il match tra i blucerchiati e i rossoneri sarà visibile in chiaro su Rai 2 e in streaming Tv sul sito ufficiale della Rai, con un link attivo dalle ore 21:00.



Leggi anche: