Scroll to Top

Amici 15, dal daytime del 25 novembre: Braga e la Titova giudicheranno le prove confronto di sabato

Oggi è iniziata una nuova e dura giornata per i ragazzi all’interno della scuola, e già si sentono le prime tensioni e le prime difficoltà. Intanto i ballerini Stefano e Marcello rivelano i nomi degli insegnanti che sabato 28 novembre giudicheranno le loro esibizioni: saranno le new entry Natalia Titova ed Alex Braga

Amici 15, dal daytime del 25 novembre: Braga e la Titova giudicheranno le prove confronto di sabato

I nuovi allievi della scuola di Amici ieri hanno ricevuto i kit delle prove da preparare per il prossimo speciale di sabato 28 novembre e si sono subito messi a lavoro. Per loro inizia un lungo e difficile cammino verso il serale per diventare artisti unici e inconfondibili. È quello in cui vuole puntare Alex Braga, new entry tra i docenti di canto, che ha convocato Lele e Luca assegnandogli un compito difficilissimo: riconoscere un brano senza base e traduzione, ma solo attraverso il testo. Dovranno strutturarlo in modo da lasciare la loro impronta e il loro stile. Ci riusciranno? Intanto oggi per i ragazzi inizia una nuova giornata nella scuola ma, come dicono Stefano Di Martino e Marcello Sacchetta, per loro non sarà una passeggiata. La tensione è infatti già parecchio alta. L’insegnante di ballo Kledi Kadiu vuole seguire i progressi di Alessio e Paolo nelle coreografie a loro assegnate, ma non sembra molto soddisfatto: «Non potete ballare un pezzo senza sapere il significato». Consegna quindi ai ragazzi il testo della canzone “Demons”, gli lascia il tempo di leggerlo e capirne il significato in modo che riescano poi a personalizzarlo e interpretarlo al meglio. «I ballerini sono muti, e devono trasmettere cosa provano attraverso i movimenti. Questo dovete fare se volete arrivare alla gente». Messaggio recepito. Alessio e Paolo continuano a studiare per la prova confronto di sabato. Alex Braga invece raggiunge i ragazzi nella sala relax e fa vedere loro un video tratto da “Karate Kid”. «Sappiamo che siete dei bravi cantanti, ma dal nostro percorso insieme capiremo se potete essere soprattutto dei bravi artisti». Per rendere l’idea gli mostra dunque le immagini di due orinatoi di porcellana, apparentemente simili. Ma uno è finito in un museo. Secondo Braga è l’idea che sta alla base a fare la differenza, il senso che si da alle cose. «Se riuscite a date un senso a quello che fate finite in un museo, altrimenti non andrete da nessuna parte».

Domani sveleremo i nomi dei primi capisquadra: il perdente andrà in sfida – Gessica e Daniela lavorano all’assolo di Garrison, che gli spiega subito cosa non va nelle loro esibizioni. Daniela è poco femminile, poco sensuale, sembra finta nel pezzo. Se ne rende conto da sola e poi scoppia in lacrime arrabbiandosi con se stessa. Mentre Gessica deve fare il lavoro inverso. Per Garrison è troppo sensuale, a volte esagerata. Passano poi alla lezione di Veronica Peparini, che non è assolutamente contenta di loro: «Non ci siamo, se la fate così sabato non vi faccio esibire». Stefano e Marcello rivelano poi agli allievi chi sono i professori che li giudicheranno sabato 28 novembre nelle prove-confronto. Saranno Natalia Titova ed Alex Braga, che mette in guardia i ragazzi scherzando (ma poi mica tanto): «Ho una bella e una brutta notizia da darvi. La bella è che sabato sarò io a giudicarvi, e la brutta che sabato sarò io a giudicarvi». Lascia intendere quindi che sarà un giudice severo e onesto, che pretenderà da loro il massimo. Domani i ragazzi sceglieranno i primi due capi squadra per la gara di sabato. Il capo squadra perdente potrebbe andare in sfida. Il prossimo appuntamento con il daytime di Amici è domani alle 13:50 su Real Time.



Leggi anche: