Scroll to Top

Arsene Wenger: “Ho trovato molte squadre con giocatori che si dopano”

L’allenatore dell’Arsenal ha lanciato un vero e proprio scoop rilasciando un’intervista al giornale “L’equipe Sport and Style”; un’allarme doping nel mondo del calcio. La Federazione Inglese di Calcio ha aperto un’inchiesta; verrà chiamato a chiarire la vicenda anche l’allenatore dei Gunners

Arsene Wenger: "Ho trovato molte squadre con giocatori che si dopano"

Nel corso di un’intervista rilasciata al giornale “L’equipe Sport and Stile”, l’allenatore dell’Arsenal Arsene Wenger ha fatto delle dichiarazioni clamorose su un possibile uso di sostanze dopanti nel mondo del calcio: «Non ho mai preso in considerazione l’idea di far usare sostanze dopanti ai miei atleti, non vorrei mai alterare i risultati della mia squadra, ma sono certo che, in diverse partite che abbiamo disputato, abbiamo incontrato molte squadre che non la pensano come noi». L’esperto allenatore francese, all’Arsenal  dal 1996, ha spiegato in maniera dettagliata come, secondo lui, si può ottenere una vittoria si usano metodi poco leciti: «Sono fedele ai miei principi e cerco sempre di trasmetterli ai miei ragazzi. Sono dieci anni che vivo nel mondo del calcio, non ho mai chiesto ai miei giocatori di usare sostanze dopanti per fare migliorare il loro rendimento in campo. Ma non tutti gli allenatori la pensano come me». Poi ha aggiunto: «Lo sport vero, quello bello, sta nel sacrificio e nella voglia di vincere, solo uno poi arriverà alla vittoria ed è così che dovrebbe essere. In questo periodo invece glorifichiamo il vincitore senza sapere come è arrivato al traguardo. Poi, dopo poco tempo, ci rendiamo conto che quello che ci sembrava un campione in realtà è un bugiardo».

La Federazione Inglese ha aperto un’inchiesta
Dopo questa scottante intervista, la Federazione Inglese di Calcio ha aperto un’inchiesta per verificare se realmente ci possono essere atleti e squadre del campionato inglese che fanno uso illecito di sostanze dopanti. Lo stesso organo federale ha deciso di convocare per un ulteriore chiarimento anche l’allenatore dei Gunners.



Leggi anche: