Scroll to Top

Australia: la buccia degli agrumi ottima soluzione per l’inquinamento da mercurio

La buccia degli agrumi, sarebbe un’ottima soluzione per l’inquinamento delle acque. Secondo un gruppo di ricercatori australiani, la buccia ha la capacità di depurare l’acqua

Australia: la buccia degli agrumi ottima soluzione per l'inquinamento da mercurio

Lo ha affermato un gruppo di ricercatori australiani, guidati dal docente di chimica sintetica, Justin Chalker della Flinders University di Adelaide, sita in Australia Meridionale. La buccia degli agrumi, avrebbe la capacità di depurare l’acqua. In particolare la buccia delle arance sarebbe l’ideale. La buccia avrebbe la capacità di eliminare tutte le sostanze tossiche presenti nell’acqua, grazie ad un composto. Il composto individuato dagli scienziati è un polisolfuro realizzato a partire da scarti industriali di zolfo e limone. Esso sarebbe presente proprio nella buccia degli agrumi. Si tratta di un polimero non tossico e poco costoso, formato da due composti facilmente reperibili. Lo zolfo-limonene, funge da collante con il mercurio, impedendone la diffusione in acqua e suolo. L’obiettivo dei ricercatori è quello di utilizzare il polimero come rivestimento per tubi o filtri idrici, al fine di rimuovere il metallo. L’idea dei ricercatori australiani, se dovesse andare in porto, ottenendo risultati positivi, potrebbe essere una grande scoperta. Visto l’elevato inquinamento delle nostre acque, risolvere il problema significherebbe risolvere una buona parte dei problemi del nostro ecosistema.

Il mercurio rappresenta una seria minaccia per la salute e per l’ambiente – Il mercurio, tenuto conto della sua estesa diffusione su tutto il pianeta, rappresenta una seria minaccia per la salute e per l’ambiente. La salute umana è messa particolarmente in pericolo dal metil-mercurio, un composto del mercurio presente negli organismi viventi, in particolari nei pesci, quali tonno, pesce spada e salmone, dove si verifica il fenomeno del bioaccumulo. L’idea dei ricercatori australiani, potrebbe rivelarsi molto importante. Non ci resta che sperare nella buona riuscita.



Leggi anche: