Scroll to Top

Bar Refaeli ha (ri)detto sì. Per lei e Adi Ezra nozze super blindate, 5 droni e una mongolfiera

La top model e l’imprenditore Adi Ezra si sono sposati al Carmel Forest Spa Resort di Haifa, in Israele. I neosposini, oltre all’affitto di due elicotteri, 5 droni e una mongolfiera, avrebbero speso per la sfarzosa cerimonia 300.000 dollari

Bar Refaeli ha (ri)detto sì. Per lei e Adi Ezra nozze super blindate, 5 droni e una mongolfiera

La supermodella israeliana Bar Refaeli ha pronunciato (di nuovo) il fatidico sì e dalla sera del 24 settembre, attorno alle 21.00 (ora locale) è ufficialmente la signora Ezra. E lo ha fatto con una cerimonia lussuosissima e superblindata, al Carmel Forest Spa Resort di Haifa, dove erano presenti circa 300 invitati, tra parenti e amici intimi, per festeggiare e testimoniare l’amore degli invidiati novelli sposi. Secondo quanto riporta People, la bellissima Bar, che aveva annunciato le nozze via Instagram e che indossava un abito firmato Chloé, è scesa dal cielo da un elicottero affittato per l’occasione e pilotato dal padre. Legata da due anni all’imprenditore 40enne Adi Ezra, la top model ha pronunciato il suo sì sotto la “kuppah” (il baldacchino nuziale) e le note di “Bereshit Olam” della cantante Shlomi Shabat. Adi ha poi sorpreso la mogliettina cantando per lei “Marry You” di Bruno Mars. A garantire la sicurezza un servizio di agenti privati che ha bloccato decine di reporter e paparazzi che si erano incamminati nella foresta del Monte Carmelo per tentare di avvicinarsi il più possibile al luogo della cerimonia e rubare in esclusiva qualche scatto. Le nozze con rito ebraico sono state celebrate dal rabbino Yitzchak Dovid Grossman, mentre il performer Shlomi Shabbat ha cantato The Beginning Of the World.

Bar Refaeli ha (ri)detto sì. Per lei e Adi Ezra nozze super blindate, 5 droni e una mongolfiera

Il matrimonio
Dopo il rito religioso è seguito lo sfarzoso ricevimento (sembra che abbiano speso addirittura 330.000 dollari) in una grande tenda sui toni del viola, decorata da ghirlande luminose. E non sono mancate le polemiche. I neosposini avevano infatti chiesto che lo spazio aereo sopra la location delle nozze venisse chiuso per rispettare la loro privacy e garantire maggiore sicurezza ai velivoli da loro affittati per l’occasione e per le riprese: 5 droni, 2 elicotteri e una mongolfiera. La richiesta, sicuramente fuori dalle righe e troppo pretenziosa, ha acceso una forte diatriba con le autorità locali che avevano invece imposto che lo spazio rimanesse aperto. Chi l’ha spuntata tra i due? Ovviamente Bar Refaeli, che ha puntato i piedi perché tutto fosse perfetto e come da lei desiderato nel giorno più bello della sua vita. Per Bar Refaeli, quello con Adi Ezra è il secondo matrimonio, dopo quello lampo con Arik Weinstein (dal 2003 al 2005), contratto per evitare il servizio militare, cui è seguita una lunghissima e altalenante storia d’amore con l’attore Leonardo Di Caprio, che in sei anni (dal 2005 al 2011) non si è mai deciso a chiederle la mano.



Leggi anche: