Scroll to Top

Calciomercato Lazio, ufficiale: Marcelo Bielsa rifiuta. Squadra a Simone Inzaghi

Dopo giorni e giorni di attesa, il tecnico argentino ha preso la decisione di rifiutare la panchina della Lazio. Il presidente biancoceleste Claudio Lotito annuncia di chiedere i danni, forte del fatto che Bielsa aveva già posto la firma sul contratto. Nel frattempo è stato richiamato Simone Inzaghi, che a sua volta si era già accordato con la Salernitana per affidargli la squadra

Calciomercato Lazio, ufficiale: Marcelo Bielsa rifiuta. Squadra a Simone Inzaghi

Una vicenda che ha dell’incredibile, ma è tutto vero. Sembra che non ci siano stati solo problemi di natura burocratica, soprattutto per il permesso di lavoro, in parte risolti; Marcelo Bielsa ha deciso di rifiutare la panchina laziale. Non sarà lui l’allenatore dei biancocelesti: la comunicazione è arrivata nella notte, il presidente Lotito è furibondo, soprattutto alla luce della pessima immagine che ha dato la vicenda e dopo il comunicato della società capitolina dove si affermava l’arrivo imminente dell’argentino. Tutta la vicenda che lega Bielsa alla Lazio ci è sembrata sin da subito anomala: la Lazio aveva già depositato il contratto del “Loco” in Lega, annunciando che egli stesso sarebbe arrivato il 9 luglio nella Capitale, poi arrivarono le parole un po’ a sorpresa del presidente Lotito: «Vediamo che succede», dichiarazione che alimentavano dei dubbi e anche il deposito del contratto sembrava essere stata una mossa cautelativa.

Adesso dopo il clamoroso rifiuto di Bielsa, la Lazio potrà citare l’allenatore in tribunale per chiedergli i danni: non è la prima volta che Lotito porta in tribunale un allenatore, era già successo con Petkovic. Adesso la panchina è stata definitivamente affidata a Simone Inzaghi che torna a sedersi sulla panchina biancoceleste. Inzaghi si stava per accordare con la Salernitana e doveva firmare il contratto la prossima settimana.



Leggi anche: