Scroll to Top

Dispositivi virtuali indossabili, una fonte d’oro per il mercato tecnologico

Secondo la società di ricerca Gartner, il settore che vede protagonisti i dispositivi indossabili, nei prossimi mesi avrà un incremento del 18%: «Saranno i dispositivi indossabili col maggiore potenziale fino a tutto il 2019, quando raggiungeranno 17 miliardi e mezzo di dollari di ricavi»

Dispositivi virtuali indossabili, una fonte d'oro per il mercato tecnologico

La tecnologia avanza di giorno in giorno. Smartphone, sul mercato, sempre più elaborati e ultra tecnologici. Applicazioni che soddisfano le richieste più strane, orologi intelligenti che telefonano, braccialetti che fungono da personal trainer e monitorano l’attività fisica, visori che ci trasportano in una realtà virtuale. È proprio questo ultimo settore, che vede coinvolti i dispositivi indossabili, ad aver preso più piede rapidamente. Secondo la società multinazionale leader mondiale nella consulenza strategica, ricerca e analisi nel campo dell’Information Technology, con oltre 60.000 clienti nel mondo, vi sarà, nel settore, un incremento pari al 18% già a partire dai prossimo mesi. «Saranno i dispositivi indossabili col maggiore potenziale fino a tutto il 2019, quando raggiungeranno 17 miliardi e mezzo di dollari di ricavi», ha affermato Angela McIntyre di Gartner. «Nonostante le vendite di smartwatch siano quelle più forti tra tutti gli indossabili la loro adozione comunque rimane molto al di sotto le vendite di smartphone», ha aggiunto. Al momento i dispositivi indossabili più venduti, risultano gli auricolari senza fili. Quest’anno ne saranno venduti oltre 128 milioni.

Mercato emergente quello che interessa l’Oculus
L’oculus, lo schermo da indossare sul viso per entrare in una realtà virtuale, sta emergendo in modo elevato. I big della tecnologia sono tutti scesi in campo, da Facebook con i suoi Oculus VR, ai Gear VR di Samsung fino agli Hololens di Microsoft che però non sono ancora sul mercato. «Miglioreranno l’esperienza degli utenti, creando attrazioni interattive, film, eventi sportivi e i contenuti ancora più personali. E dovrebbero avere anche applicazioni nel settore del lavoro», ha dichiarato Brian Blau di Gartner. Il mercato degli indossabili in cinque anni crescerà di sei volte. Nel 2020 ci saranno 600 milioni di dispositivi indossabili in uso, in netto aumento dai 97 milioni rispetto al 2015, ad affermarlo il Cisco, una delle aziende leader nella fornitura di apparati di networking.



Leggi anche: